Archivio Depositphotos
VAUD
12.03.2020 - 14:040

L'amministrazione cantonale di Vaud: «Lavorate da casa»

Per assenze fino a dieci giorni non sono inoltre necessari certificati di malattia

LOSANNA - Il telelavoro è stato generalizzato nell'amministrazione cantonale di Vaud in risposta alla pandemia di coronavirus. Sarà applicato a tutte le persone che sono in grado di svolgere «i loro compiti a distanza», ha annunciato oggi il Consiglio di Stato.

Inoltre, i certificati di malattia non saranno più richiesti per le assenze fino a dieci giorni. Il governo vodese intende pure essere "flessibile" con i dipendenti che devono rimanere a casa per precauzione o per occuparsi di un bambino.

Il Consiglio di Stato ha anche messo in atto «un piano di continuità per le attività indispensabili» in caso di assenteismo significativo. In particolare, sul sito web del cantone è indicato che, se le esigenze di servizio lo richiedono, «l'autorità può chiedere di posticipare un periodo di vacanza programmato».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-30 00:36:28 | 91.208.130.86