keystone
ZURIGO
06.03.2020 - 09:280

Coronavirus: più richiesta di dirette in streaming per evitare l'annullamento degli eventi

Richieste raddoppiate secondo Swisscom, che sta già cercando risorse aggiuntive

Questo mentre organizzatori e aziende restano incerti sullo svolgimento degli eventi

ZURIGO - A causa dell'attuale divieto dei grandi eventi, per il coronavirus, gli organizzatori devono trovare nuove alternative. Una soluzione è quella dello streaming video in diretta. Swisscom registra quindi un forte aumento della domanda nel settore Event & Media Solutions.

Le richieste sono raddoppiate, ha dichiarato Tobias Saurer, responsabile della divisione Digital Media in una intervista di oggi al portale "Persönlich.com". Organizzatori e aziende sono attualmente incerti sullo svolgimento degli eventi e, in caso di dubbio, decidono di annullarli o rinviarli, ha detto Saurer.

Alla ricerca di alternative, si rivolgono a fornitori di live streaming come Swisscom. «Fortunatamente, gli eventi dal vivo possono ora essere efficacemente trasferiti a livello digitale». Molte aziende, che finora erano piuttosto scettiche nei confronti dello streaming in diretta, ora ne riconoscono i vantaggi.

Raddoppio delle richieste - Saurer non ha voluto dire quanto siano aumentate le vendite a causa del coronavirus. «Ma posso dire questo: le richieste sono più che raddoppiate nel giro di una settimana. E ogni giorno ne riceviamo di più, stiamo lottando per avere risorse aggiuntive», ha detto.

Anche riguardo ai clienti Saurer ha mantenuto il riserbo. Tuttavia, ha citato come esempio un importante cliente internazionale per il quale Swisscom sta organizzando una trasmissione video bidirezionale che si terrà tra due settimane contemporaneamente in quattro sedi internazionali, in diverse lingue, con la possibilità di partecipazione di utenti provenienti dalle zone colpite dal coronavirus che lavoravano a casa. Originariamente era previsto che l'evento si svolgesse «fisicamente» e ora sarà «per così dire virtualizzato».

I costi per lo streaming in diretta sono estremamente dipendenti dal «caso d'uso» e vanno da poche migliaia di franchi per un "semplice" streaming in diretta a diverse centinaia di migliaia di franchi per progetti internazionali più complessi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-30 00:01:14 | 91.208.130.86