Immobili
Veicoli

GINEVRACoronavirus, annullato il salone dell'alta orologeria

27.02.20 - 08:36
La manifestazione doveva tenersi dal 25 al 29 aprile
keystone
Fonte Ats
Coronavirus, annullato il salone dell'alta orologeria
La manifestazione doveva tenersi dal 25 al 29 aprile

GINEVRA - A causa dell'epidemia di coronavirus (Covid -19), quest'anno non si terrà il salone internazionale dell'alta orologeria di Ginevra, Watches & Wonders (ex SIHH).

La manifestazione doveva tenersi dal 25 al 29 aprile. Lo ha annunciato stamane la Fondazione dell'alta orologeria (FHH) che organizza l'appuntamento.

La storia - Ogni anno da oltre ventotto anni il salone apre la stagione esponendo le ultime novità orologiere appartenenti all’alto di gamma. È qui che si scoprono alcuni dei trend più significativi che andranno a distinguere l’annata appena iniziata.

Storia del SIHH - L’evento ebbe inizio nel 1991. Allora i brand che esponevano erano solo cinque: Baume & Mercier, Cartier, Piaget, Gérald Genta e Daniel Roth. Lo show occupava 4.500 m2 del Palexpo di Ginevra. Presto esteso a una settimana il SIHH è arrivato nel 2011 a ampliare i suoi spazi espositivi sino a oltre 30.000 metri quadrati.


 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA