Ti Press (archivio)
L'uomo aveva con sé anche 24 coltelli
BULGARIA
25.02.2020 - 17:200

Andava in Siria con un arsenale, cinque anni di carcere per uno svizzero

L'uomo, originario di Suhr (AG), era stato arrestato a bordo di un veicolo 4x4 alla frontiera tra Bulgaria e Turchia

SOFIA - La autorità giudiziarie bulgare oggi hanno condannato a cinque anni di prigione uno svizzero che nel 2018 era in viaggio verso la Siria con diverse armi: è stato riconosciuto colpevole di terrorismo e traffico di materiale bellico.

La sentenza è stata emessa in primo grado dal Tribunale speciale d'assise incaricato dei casi di terrorismo, che oggi ha emesso un comunicato.

L'uomo, originario di Suhr (AG), era stato arrestato a bordo di un veicolo 4x4 alla frontiera tra Bulgaria e Turchia. Il padre aveva segnalato la partenza alle autorità, dopo la scoperta di una lettera di addio.

Un arsenale - Beccato con tre fucili, una pistola, 400 proiettili e 24 coltelli, lo svizzero inizialmente aveva affermato che intendeva aiutare i civili di Idlib, città della Siria nord-occidentale, situata vicino al confine con la Turchia. Poi ha invocato l'amnesia. Una perizia psichiatrica lo ha considerato responsabile delle sue azioni.

Una delle principali vie terrestri utilizzate dai combattenti che cercano di andare o venire dalla Siria passa attraverso la Bulgaria.

Nel 2017, le autorità giudiziarie bulgare hanno condannato a sei anni di reclusione ciascuno tre siriani residenti in Germania per aver tentato di partecipare a un gruppo terroristico in Siria. Un uomo con doppia cittadinanza bulgara e australiana è stato condannato nel 2017 a quattro anni di carcere per essersi preparato ad "attività terroristiche" a fianco del gruppo dello Stato islamico (IS).

Tra il 2015 e il 2017, la Bulgaria ha annunciato di aver estradato o espulso tre francesi, tre olandesi e cinque tedeschi per "attività terroristiche".

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-10 05:47:21 | 91.208.130.86