TRIBUNALE RENENS
Due Glock vanno all'asta venerdì a Renens.
VAUD
25.02.2020 - 20:000

Il Cantone mette in vendita due pistole, ma non a tutti

Venerdì al Tribunale di Renens vanno all'asta due Glock

LOSANNA - RENENS - Venerdì alle 10 il Canton Vaud metterà all'asta due pistole presso il Tribunale cantonale di Renens.

24 heures fa notare come questa vendita sia piuttosto insolita: in genere vengono messe all'asta delle armi antiche e non perfettamente funzionanti. Una è una Glock 20 con tanto di caricatori, l'altra una Glock 29 sequestrate «a casa di uno dei nostri debitori», spiegano dalla Procura. Ora vengono rivendute. La stima è di 800 franchi ciascuna.

Le pistole saranno vendute a una persona in possesso di tutti i certificati in regola per l'acquisto e solo dopo l'assicurazione che non saranno usate per compiere dei crimini.

Ma non è tutto: la persona che potrà aggiudicarsi l'asta non potrà essere di origine serba, bosniaca, kosovara, albanese, macedone, turca, cingalese o algerina. Sono le nazioni ai cui cittadini viene vietato il porto e il possesso d'armi, come scritto all'articolo 9 dell'Ordinanza federale sulle armi.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-07 04:34:44 | 91.208.130.86