Screenshot Video
BERNA
17.02.2020 - 15:030

Quando l'acqua anziché cascare... risale

Curioso fenomeno quello immortalato nell'Oberland bernese. Ma c'è una spiegazione

LAUTERBUNNEN - Il forte vento che negli scorsi giorni ha colpito il nord delle Alpi ha generato un curioso e raro fenomeno: anziché cadere, l'acqua delle cascate di Staubbach, nell'Oberland bernese, scorreva in direzione opposta. Cioè, saliva verso il cielo.

Secondo gli esperti del luogo, capita spesso che l'acqua del fiume, a causa delle raffiche, vada un po' in tutte le direzioni. E che il suo luccichio sia visibile da tutta la vallata sottostante. Il nome delle cascate - "Staub" significa polvere - non è infatti casuale. Ma che questa risalga verticalmente è piuttosto poco comune.

Nessuna legge della fisica è stata violata dunque. Era tutta colpa di Sabine. 

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lo spiaggiato 1 mese fa su tio
Uff, tutto è bene ciò che finisce bene... :-)))
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-29 12:00:39 | 91.208.130.87