Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
3 ore
Immigrazione moderata: gli svizzeri all'estero dicono «no»
Il CSE raccomandata di votare contro all'iniziativa UDC
SVIZZERA
5 ore
La Champions nei bar è a rischio di denuncia
Dalla stagione 2021/22 le partite saranno su pay tv. Ma la diffusione di Teleclub negli esercizi pubblici è illegale
FRIBURGO
6 ore
Un anno senza “désalpes”
A causa del coronavirus sono state annullate le tre note manifestazioni nel Canton Friburgo
BERNA
6 ore
Bimbo in monopattino investito da un'auto: è grave
Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali a Matten bei Interlaken, nel Canton Berna
VAUD
9 ore
A Morges sospeso il bike sharing a causa dei vandalismi
Si parla di danni per decine migliaia di franchi, almeno 300 bici danneggiate, PubliBike: «Comportamento inspiegabile
FRIBURGO
10 ore
Incidente mortale a Marly
Deceduto l'automobilista 79enne. Un pedone è rimasto leggermente ferito
SVIZZERA
10 ore
Pur di non indossare la mascherina mi faccio il certificato medico
Andare dal medico per chiedere la dispensa. Un fenomeno che sta prendendo piede.
BERNA/ZUGO
12 ore
Berna e Zugo: misure più severe per chi va al bar o in discoteca
Oltre al nome, all'indirizzo e al numero di cellulare (che va verificato subito) è richiesto anche l'indirizzo email
SVIZZERA
12 ore
104 nuovi contagi in Svizzera
Sei le persone finite in ospedale. Nessun decesso nelle scorse ore. 
FOTO E VIDEO
VAUD
13 ore
Dal Poli di Losanna una navicella per pulire lo spazio dai detriti
C'è già l'accordo con l'Agenzia spaziale europea per il lancio di ClearSpace-1 nel 2025
NEUCHÂTEL
11.02.2020 - 11:250
Aggiornamento : 13:13

Coronavirus: in quarantena un bambino di dieci anni

Lo ha stabilito il medico cantonale neocastellano. Il ragazzo era rientrato dalla Francia, dove era stato in contatto con una persona contagiata

NEUCHÂTEL - In Francia era entrato in contatto con una persona che era stata contagiata dal coronavirus. Si tratta di un bambino di dieci anni del Canton Neuchâtel che è stato posto in quarantena presso il suo domicilio. Lo ha stabilito il locale medico cantonale. Lo stato di salute del bambino sarà verificato ogni giorno da un'infermiera.

«Tale provvedimento deve permettere di escludere la malattia nell'arco di quattordici giorni» ha indicato il medico cantonale all'agenzia Keystone-ATS.

I genitori del bambino hanno consultato ieri mattina l'ente ospedaliero cantonale neocastellano (RHNe). Il ragazzino non presentava sintomi di coronavirus, ma era stato in contatto il 5 febbraio scorso con una persona malata nell'Alta Savoia.

Il medico cantonale ha proceduto a verifiche presso le autorità francesi, l'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e il servizio di infettivologia del RHNe prima di porre il bambino in quarantena per quattordici giorni.

Altri due casi esaminati - Due altri allievi del Canton Neuchâtel sono rientrati di recente dalla Cina. La questione di porli in quarantena è stata sollevata dalle autorità scolastiche e da genitori preoccupati. In entrambe le situazioni, il medico cantonale ha raccolto informazioni dettagliate sui due casi, sui possibili rischi e sulle misure di protezione prese durante i viaggi.

Nessun sintomo della malattia respiratoria è stato diagnosticato nei due bambini, ha precisato il medico cantonale.

Quanti sono i casi confermati? Quante le vittime? E quante sono le persone guarite dal coronavirus cinese? Le cifre a livello mondiale si trovano su una piattaforma di monitoraggio elaborata dalla John Hopkins University del Maryland. Clicca qui

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nasti Pellandini 5 mesi fa su fb
Ly Nena
pillola rossa 5 mesi fa su tio
Patogenicità, virulenza, mortalità... finora per il corona il virus si stima una mortalità del 2%, calcolata sui casi conclamati. Se si considera che molti casi lievi non sono registrati la mortalità diminuisce e rientra nella normale mortalità della grippe invernale. Qualcuno scrive della mortalità dell'ebola? Perché nessuno se ne interessa?
sedelin 5 mesi fa su tio
@pillola rossa perché i media sono pilotati ad arte :-(
Mattiatr 5 mesi fa su tio
@pillola rossa Perché si stava creando una bolla finanziaria, i prezzi delle azioni stavano crescendo in maniera innaturale, guarda Tesla che supera in borsa VW. Il corona virus per quanto Innocuo sta ribassando tutti i titoli, portandoli in una situazione più normale. Diciamo che immagino sia un modo per rimandare la prossima crisi finanziaria.
pillola rossa 5 mesi fa su tio
@Mattiatr Un modo per posticipare lo spostamento a est del monopolio economico.
pillola rossa 5 mesi fa su tio
@sedelin Vero, e la maggior parte di chi riceve l'informazione assimila tutto senza alcun senso cririco.
Nani Gaschi 5 mesi fa su fb
https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/bda7594740fd40299423467b48e9ecf6
Denise Zocco 5 mesi fa su fb
Marika Chiaramonte Eleonora Steiger
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-11 01:19:30 | 91.208.130.89