Keystone
In marcia per il clima
VAUD
17.01.2020 - 11:250
Aggiornamento : 12:04

Greta in sciopero a Losanna

Un anno dopo la prima mobilitazione, è in corso una marcia nella capitale vodese. Annunciata anche la presenza di un gruppo di Black Bloc

di Redazione
20minutes/G.D.

LOSANNA - Un anno dopo la prima marcia per il clima di Losanna, che aveva riunito circa 10'000 persone, migliaia di giovani (e non) venuti da tutta la Svizzera si sono riuniti oggi a nella capitale vodese per una nuova manifestazione. Ospite illustre, l'attivista Greta Thunberg ha deciso di prendere parte alla manifestazione. «Vogliamo ricordare che, in un anno, nulla è veramente cambiato», ha spiegato Loris Socchi a 20 minutes, attivista del collettivo "Sciopero per il Clima".

Black Bloc - Di fronte a questa constatazione, il movimento potrebbe essere tentato ad alzare ulteriormente la voce. Anche perché questa edizione ha visto per la prima volta l'arrivo di un gruppo di Black Bloc, incappucciati e vestiti di nero. Secondo Loris Socchi, il loro ruolo è proteggere i manifestanti della polizia, specialmente nei paesi in cui la polizia è violentemente repressiva. Ma questi gruppi sono spesso piuttosto paragonati a dei criminali da parte dell'opinione pubblica.

Non esiste il rischio che azioni violente offuschino l'immagine dello sciopero climatico tra la popolazione? «È inutile che le persone ci guardino con gentilezza se non sono pronte a seguirci nel merito», ha risposto Loris Socchi, senza tuttavia incoraggiare la violenza.

Un minuto di silenzio per l'Australia - Il corteo, che ha presso avvio dalla piazza della stazione alle 10.50, si snoda su un percorso di 2,6 km per le strade di Losanna fino alla piazza della Riponne. Greta Thunberg vi pronuncerà un discorso, stando agli organizzatori, così come l'attivista kenyana Njoki Njoroge Njehû. Un minuto di silenzio è pure previsto in relazione agli incendi in Australia.

Dopo Losanna, la 17enne Thunberg si sposterà a Davos (GR). Nella località grigionese, la giovane svedese è stata invitata a partecipare al Forum economico mondiale (WEF), che si tiene dal 21 al 24 gennaio.

Tre giorni di marcia - Domenica mattina, un gruppo di attivisti si metterà in marcia per tre giorni in direzione di Davos, dove si terrà il WEF. Pur avendo ottenuto l'autorizzazione solo fino a Klosters, gli attivisti hanno in programma di completare il viaggio come previsto, anche se ciò significa attraversare sentieri.

 

 

Keystone
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 05:49:52 | 91.208.130.89