USZ
SVIZZERA
13.01.2020 - 18:580

Ecco la macchina che tiene in vita il fegato per una settimana

È stata messa a punto a Zurigo. Potrebbe essere utile a migliorare i trapianti

di Redazione
ATS

ZURIGO - Messa a punto una macchina in grado di favorire la rigenerazione del fegato, mantenendolo vitale fuori dall'organismo per una settimana. Descritta sulla rivista Nature Biotechnology dal gruppo dell'Ospedale universitario di Zurigo, del Politecnico federale di Zurigo e dell'università di Zurigo, coordinato da Pierre-Alain Clavien e Philipp Rudolf von Rohr, potrebbe essere utile a migliorare i trapianti.

Le tecnologie attualmente disponibili permettono, infatti, di preservare il fegato al di fuori del corpo solo per poche ore. La nuova macchina promette di estendere la sopravvivenza dell'organo fino a una settimana.

Sviluppata negli ultimi quattro anni da un gruppo di chirurghi, biologi e ingegneri nell'ambito del progetto Liver4Life, la nuova macchina si basa su un complicato sistema di perfusione del fegato, che mima quello dell'organismo garantito dalla circolazione sanguigna.

Secondo gli autori della ricerca, questa macchina potrebbe, quindi, «aumentare il numero di organi disponibili per i trapianti su pazienti con gravi malattie al fegato o forme di cancro».

Commenti
 
streciadalbüter 1 sett fa su tio
Un grande passo in avanti nel trattamento dell`ionsufficienza epatica.Onore ai ricercatori.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 21:03:50 | 91.208.130.86