KAPO SG
I responsabili sono stati arrestati
SAN GALLO
14.01.2020 - 09:110

Rubano dei tombini e una ragazza finisce in ospedale

La bravata di tre giovani alticci è costata cara a una 27enne, che si è procurata diverse fratture a un piede e lividi sul corpo. E ora dovranno risponderne davanti alla giustizia

WEESEN - A Weesen (SG), tre adolescenti si sono divertiti a rimuovere diversi tombini, lasciando così diversi buchi spalancati in mezzo alla strada, senza che nessuno se ne accorgesse. Fino a quando una ragazza di 27 anni è caduta in una delle cavità, procurandosi diverse fratture a un piede e numerosi lividi sul corpo. Tanto che ha dovuto essere portata d'urgenza in ospedale.

I fatti risalgono alla sera della vigilia di Natale, ma negli scorsi giorni la polizia cantonale di San Gallo è riuscita a risalire a tre giovani che, interrogati, hanno confessato tutto. L'idea di rimuovere i tombini è stata di un 17enne, sotto l'influenza dell'alcol. Un secondo ragazzo, di 18 anni, lo ha aiutato a sollevare i tombini più pesanti. Un terzo, che si trovava con loro, sarebbe stato solo testimone passivo. I giovani, che vivono nella regione, hanno dichiarato di essersi pentiti delle proprie azioni. Ma dovranno risponderne davanti alla giustizia.

«Sono completamente stupidi» - Molti cittadini di Weinfelden (TG) hanno segnalato su Facebook lo stesso tipo di atti illeciti. Secondo un internauta, dal mese di novembre sarebbero stati rimossi circa 30 tombini. L'opinione dei residenti è chiara: «Sono completamente stupidi».

In questo caso, comunque, nessuno è rimasto ferito. La polizia è a conoscenza di una decina di casi. «Ma finora non abbiamo registrato alcun reclamo», osserva Matthias Graf, portavoce della polizia cantonale turgoviese. Polizia che non ha avuto modo di pizzicare gli autori di queste bravate. «Solitamente sono persone che non sono consapevoli del pericolo rappresentato da tali atti», ha detto il portavoce. Verosimilmente non c'è alcun legame tra gli eventi di Weesen e quelli di Weinfelden.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 20:12:55 | 91.208.130.85