Depositphotos (archivio)
SVIZZERA
02.12.2019 - 12:490

Trapani e finestre pulite, la biblioteca degli oggetti piace

La Fondazione svizzerotedesca dei consumatori stila un bilancio positivo ad un anno dall'apertura

di Redazione
ats

BERNA - La Fondazione svizzerotedesca dei consumatori (SKS) stila un bilancio positivo della sua prima biblioteca degli oggetti aperta un anno fa a Berna. I 350 utensili sono stati prestati circa 1100 volte: i più gettonati sono stati i trapani e apparecchi per pulire le finestre, ha comunicato oggi la stessa SKS.

Le oltre 200 persone, membri dell'associazione che si appoggia su 20 volontari per far funzionare il "LeihBar", pagano una quota di 60 franchi all'anno e possono prendere in prestito gli oggetti che desiderano.

La SKS ha lanciato questa offerta per facilitare il consumo sostenibile e la conservazione delle risorse naturali. Conta di aprire biblioteche degli oggetti anche in altre città.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 06:50:07 | 91.208.130.87