Tipress (archivio)
Una lotta contro il tabagismo partita vent'anni fa.
SVIZZERA
20.11.2019 - 10:280

2'200 classi delle medie contro il fumo

Gli allievi che partecipano a "Progetto Nonfumatori" si impegneranno a non fumare sigarette e a non consumare altri prodotti a base di nicotina per sei mesi

di Redazione
ats

BERNA - Circa 2200 classi delle scuole medie si sono iscritte quest'anno al "Progetto Nonfumatori", che festeggia il suo 20esimo anniversario. Gli allievi si impegnano a non fumare sigarette - nemmeno quelle elettroniche - e a non consumare altri prodotti a base di nicotina per sei mesi. Come premio vi sono un centinaio di buoni viaggio in palio.

Il "Progetto Nonfumatori" ha quale obiettivo di entusiasmare i giovani per una vita senza fumo: per sei mesi le classi che vi partecipano affrontano in modo approfondito tematiche legate al consumo di tabacco e alle sue conseguenze durante le lezioni, informa un comunicato odierno dell'Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo.

Tra gli allievi l'attrattiva delle sigarette è sensibilmente diminuita negli ultimi anni, spiega la nota. Nel 2006 fumava ancora il 15% dei 15enni, adesso tale tasso è sceso al 9%. Desta però preoccupazione l'uso di sigarette elettroniche, sottolinea il comunicato: in una grande indagine tra gli allievi nel corso dell'anno scorso, il 17% dei quindicenni ha dichiarato di aver consumato sigarette elettroniche nell'ultimo mese (studio HBSC 2019). Il "Progetto Nonfumatori" ha reagito distribuendo volantini e supporti didattici sulle sigarette elettroniche, viene precisato.

L'Associazione svizzera per la prevenzione del tabagismo organizza il concorso - rivolto alle classi dal sesto al nono anno scolastico - insieme alle associazioni cantonali per la prevenzione del tabacco e delle dipendenze e alle leghe cantonali polmonari e contro il cancro.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bayron 1 anno fa su tio
Sono come gli ecologisti... predicano bene ma razzolano male! Basta osservare i giovani all’estero delle scuole medie... oltre il 50% ha la sigaretta in bocca!
anndo76 1 anno fa su tio
@Bayron idem qui alle pensiline e fuori dalle scuole....io da fumatore cerco sempre di scoraggiare i giovani a prende il vizio di emme....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-14 12:20:37 | 91.208.130.89