Twitter
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
6 ore
Primo attacco mortale di una tigre in Svizzera, ma Irina è salva
La struttura riaprirà i battenti lunedì, ma l'area circostante il recinto delle tigri sarà momentaneamente inaccessibile
SVIZZERA
7 ore
Da lunedì obbligo di mascherina sui voli Swiss
La quasi totalità dei viaggiatori già la indossava
FOTO
SAN GALLO
8 ore
I sub alla ricerca di due persone scomparse
Sul posto è presente anche un elicottero della Rega
SOLETTA
10 ore
Se ne frega della quarantena e va al (suo) bar
Il gerente è stato pizzicato dalla polizia mentre effettuava la contabilità nel retro del suo locale di Grenchen.
GIURA
10 ore
Quarantena per 410 persone
Il periodo della limitazione è di 10 giorni dall'ultimo contatto con una persona infetta
GRIGIONI
11 ore
Conducenti dal piede pesante: via cinque patenti
Sabato e domenica di controlli in Val Müstair e Val Poschiavo
SVIZZERA
12 ore
«I Cantoni prendano in mano la situazione»
Secondo Lukas Engelberger, se i casi dovessero continuare a salire alcune limitazioni saranno inevitabili.
BERNA
13 ore
Tragedia nell'Oberland, due vittime
Gli incidenti? Uno sul Giferspitz, l'altro sulla Blüemlsialp.
VALLESE
13 ore
Finisce in un dirupo con l'auto: morto un 72enne
L'incidente si è verificato stamani lungo una strada forestale di Nendaz
ZURIGO
17 ore
Dramma allo zoo, la polizia cerca testimoni
La pista principale resta quella di un incidente sul lavoro: «Restano da chiarire le dinamiche».
SVIZZERA
17 ore
I contagi restano sotto i 100
I numeri calano leggermente, ma la preoccupazione rimane alta.
VAUD
17 ore
Una nuova libellula nella riserva naturale della Grande Cariçaie
La Leucorrhinia pectoralis è la 51esima specie recensita ed è considerata in pericolo di estinzione.
BERNA
18 ore
Gli escursionisti sopravvalutano le proprie capacità
Nuova campagna di prevenzione, con tanto di auto-test online, è stata lanciata dall'Upi.
SVIZZERA
18 ore
«Duecento casi settimana prossima, 400 quella dopo»
Il capo della task force Matthias Egger non nasconde le sue accresciute preoccupazioni sugli allentamenti.
SVIZZERA
12.11.2019 - 21:450
Aggiornamento : 13.11.2019 - 10:26

Quella montagna verde che fa storcere il naso ai puristi del rossocrociato

Presentata oggi dalla Federazione Svizzera di Calcio, la nuova maglia da trasferta della Nazionale non sembra fare l’unanimità tra i tifosi

BERNA - La Nazionale svizzera affronterà le ultime due (decisive) partite di qualificazione per i prossimi europei itineranti - venerdì in casa contro la Georgia e lunedì a Gibilterra - indossando una nuova veste. La nuova maglia da trasferta (ma che verrà usata anche nella sfida di San Gallo) è infatti stata svelata oggi - con un video - sul sito della Federazione. E ha subito scatenato una valanga di reazioni sui social. 

La nuova maglia, infatti, dà un taglio netto con il passato. Su di essa compaiono quattro montagne stilizzate, una delle quali di colore verde. «Il motivo rappresenta le quattro regioni linguistiche e simboleggia l’unità del nostro Paese», ha precisato la ASF.  Ma quella tinta verde ha fatto storcere il naso a più di un tifoso. Soprattutto ai puristi del rossocrociato. «La nuova maglietta sembra una tendina per la doccia», scrive un fan su Twitter. Un altro tifoso la paragona ad una banconota: «Il Credit Suisse, come sponsor ufficiale, può esultare», cinguetta ironicamente.

Il capitano della Nazionale Yann Sommer, da parte sua,  scaccia le polemiche. «La presentazione della nuova maglia rappresenta sempre un punto di partenza per noi giocatori ed è una motivazione supplementare per vincere le prossime due partite e qualificarci per Euro 2020». 

Maglia o non maglia, l’unica cosa che davvero conta per i pupilli di Petkovic è conquistare sei punti nelle prossime due partite. Le due vittorie con Georgia e Gibilterra permetterebbero infatti ai rossocrociati di staccare il biglietto per Euro 2020. E di smorzare sul nascere le polemiche sul nuovo design.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GIGETTO 7 mesi fa su tio
Ma è quella dell'Albania...giusto? Bruttissima!!! Allenatore slavo e giocatori albanesi oramai è da tempo che non seguo più questa cosiddetta "nazionale svizzera" perché di svizzero non ha proprio più nulla........
Led Swan 7 mesi fa su fb
A questo punto tanto vale metterci anche l'aquila per far sentire a proprio agio i giocatori😀
Shamano GP 7 mesi fa su fb
Per forza, con tutti i nomi esotici bisogna anche cambiare i colori, - Tell Winkelried, ecc si rivoltano nella tomba.
Salvatore Calogero 7 mesi fa su fb
Dovrebbero metterci anche un’aquila che rappresenti l’Albania visto che i giocatori vengono quasi tutti da lì. 😂
Giuseppe LD Minafra 7 mesi fa su fb
Non sanno più cosa inventarsi per invogliare la gente a comprare maglie nuove, ognuna ad 80€/Fr. in Italia stanno usando quella orribile maglia verde 😓 tutto marketing!
Manuela Quattropani 7 mesi fa su fb
Orrenda
Roberto Fri 7 mesi fa su fb
No coment
Romana Longhi 7 mesi fa su fb
Brutta🤢
Daniele Il Moro Moretti 7 mesi fa su fb
Urenduria🤮
Mariano Farfi 7 mesi fa su fb
Phega ma verde l'ha appena fatta l'Italia però. Cos'è effetto Grieta?
Treccani Danilo 7 mesi fa su fb
Simo Malingamba 7 mesi fa su fb
I tre colori ricordano l'Italia 🤔🤔🤔🤔
Francesco Sganga 7 mesi fa su fb
Simo Malingamba soprattutto il viola 🙈
Andres David 7 mesi fa su fb
ormai con tanti frontaliers che ci sono, come non omaggiarli 😂
Simo Malingamba 7 mesi fa su fb
Francesco Sganga non l'avevo nemmeno visto il viola...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 05:50:05 | 91.208.130.86