keystone (archivio)
BERNA
21.10.2019 - 10:190

Più donne a Palazzo federale

Salgono a quota 42 per cento. Il nuovo Parlamento rappresenta, così, meglio la popolazione.

BERNA - Le prime analisi dei risultati elettorali mostrano un netto passo avanti delle donne che in Consiglio nazionale salgono a quota 42 per cento. Il nuovo Parlamento rappresenta, così, meglio la popolazione.

La Commissione federale per le questioni femminili CFQF si impegna attivamente da decenni a favore di una migliore rappresentanza delle donne in Parlamento. In vista delle elezioni del 2019 ha promosso azioni interpartitiche come lo spot «metà-metà», commissionato un'analisi delle candidature in base al genere e partecipato all'appello alle urne delle associazioni mantello femminili.

Un gran numero di organizzazioni delle donne e partiti perseguono lo stesso obiettivo. Per questo motivo la CFQF è molto soddisfatta del risultato elettorale. La sua presidente, Yvonne Schärli, dichiara: «Oggi hanno vinto anche le donne. Finalmente sono meglio rappresentate nella politica svizzera.»

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-12 05:56:52 | 91.208.130.85