Keystone
VALLESE
18.10.2019 - 10:560

Sostanze cancerogene in due pozzi dell'Alto Vallese

Forti concentrazioni di benzidina sono state trovate nelle acque provenienti della vecchia discarica della Lonza di Gamsenried

SION - Due pozzi di irrigazione privati situati in Alto Vallese sono inquinati da benzidina, una sostanza cancerogena. Si trovano nella regione della vecchia discarica della Lonza di Gamsenried, nei pressi di Briga, dove sono regolarmente condotte indagini.

«Gli utilizzatori hanno ricevuto la raccomandazione a non usare quest'acqua per l'irrigazione», indicano le autorità vallesane in una nota odierna. Dai controlli sono emerse concentrazioni rispettivamente di 10 e 300 nanogrammi per litro, che superano pertanto ampiamente la soglia di risanamento, posta a 0,75 ng/l per le acque sotterranee a valle di un sito inquinato.

La scorsa estate la popolazione è stata invitata ad annunciare eventuali pozzi privati nell'area della vecchia discarica della Lonza, usata fra il 1918 e il 1978. È grazie ai successivi controlli che è emerso l'inquinamento.

La benzidina è di notevole importanza a livello industriale, come intermedio per coloranti e farmaceutici e come indurente nell'industria della gomma.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 10:00:19 | 91.208.130.85