foto polizia grigioni
Parte della refurtiva
GRIGIONI
02.10.2019 - 11:290

La "gazza ladra" italiana: rubava da 8 anni

La polizia grigionese ha acciuffato l'autrice di ben 18 furti di gioielli. È una 33enne residente oltre confine, e ha ammesso tutto

COIRA - Una "gazza ladra" con un pedigree da strabuzzare gli occhi. La polizia di Coira era sulle sue tracce da tempo: oggi ha annunciato di avere acciuffato l'autrice di una serie di furti messi a segno in appartamenti di montagna, tra Davos, Engadina e Oberland grigionese, negli ultimi anni. 

La donna, oggi 33enne, è una cittadina italiana residente oltre confine, e ha confessato tutto. Avrebbe iniziato a rubare nel 2011, all'età di 25 anni. E non si è più fermata. La refurtiva è sempre la stessa: gioielli d'alto valore.

Diciotto colpi messi a segno - l'ultimo a luglio 2019 - per un bottino totale di oltre 100mila franchi. La donna ha ammesso le sue responsabilità e dovrà ora rispondere al Ministero pubblico. 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 09:55:26 | 91.208.130.87