Keystone
ZURIGO
23.09.2019 - 14:560
Aggiornamento : 17:10

Ora parla Swiss Life: «L'offerta di Manor era irrealistica»

L'assicuratore rispedisce al mittente le critiche: «Sapevano dal 2011 che il contratto d'affitto del punto vendita sulla Bahnhofstrasse sarebbe giunto al termine, ma non hanno fatto nulla»

3 sett fa Trema la Bahnhofstrasse, la Manor se ne va
3 sett fa Manor via dalla Bahnhofstrasse: «La città è profondamente rammaricata»
3 sett fa L'affitto è troppo caro, Manor se ne va dalla Bahnhofstrasse

ZURIGO - La dirigenza di Manor non ha cercato per tempo alternative al punto vendita sulla Bahnhofstrasse di Zurigo, sebbene sapesse dal 2011 che il contratto sarebbe giunto a termine: lo afferma il proprietario dello stabile, l'assicuratore Swiss Life.

«Le offerte di acquisto da parte di Manor erano irrealistiche e non tenevano conto della attuali situazioni di mercato», afferma l'assicuratore in un comunicato odierno. Secondo la società il caratteristico immobile Belle Époque vale assai di più di quanto è stato proposto.

Inoltre l'impresa ricorda che investe a favore dei suoi assicurati: la vendita di uno stabile importante non si inserisce nella strategia aziendale. In particolare oggi, in una situazione di bassi tassi di interessi gli introiti degli affitti sono importanti. «Non è compito di Swiss Life sovvenzionare un gruppo con i soldi dei nostri assicurati».

Swiss Life deplora «la mancanza di previdenza imprenditoriale» dei vertici di Manor: a causa loro ad andarci di mezzo saranno i dipendenti. La catena di grandi magazzini sapeva da tempo che lo stabile andava ristrutturato: le necessarie licenze edilizie sono pronte da anni. Il management di Manor ha però cercato di ostacolare i lavori con mezzi giuridici.

Contattato dall'agenzia finanziaria Awp un portavoce di Swiss Life ha spiegato che l'intenzione è quella di avere una decina di negozi al pianterreno e al primo piano, nonché uffici nei piani superiori. In tal modo l'immobile sarà più frequentato su tutti i lati e diventerà più attraente. Per la ristrutturazione Swiss Life intende investire oltre 100 milioni di franchi. I lavori dovrebbero durare due anni.

Commenti
 
volabas 3 sett fa su tio
Mi fa sorridere vedere come i blogger commentano questa notizia, sapendo che né Swiss Life né Manor sono degli agnellini, quindi dei nostri commenti se ne fottono alla grande
Alba Sonnenaufgang 3 sett fa su fb
Benvenuti a Zurigo. Mi sa che la Manor deve trovare un WG!🥴
Davide Cimò 3 sett fa su fb
Io abitando a zurigo nello stesso stabile un numero in la al apple se ne andata in un altra strada tutti se ne stanno andando e se faranno qualcosa sarà solo negozi di alta classe
Enea Laki Pellegri 3 sett fa su fb
L'affitto è più che giustificato Manor non ha la volontà di rimanere dopo tutto per la via più inn del mondo sono solo 1357 CHF/m2/anno ci sono negozi a Lugano che pagano 1000 CHF/m2/anno.
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
Enea Laki Pellegri la via più "inn" al mondo?? 😂😂😂😂😂 dopo questa affermazione, non c è possibilità, che ciò che hai detto, venga considerato realistico.
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
E non è che perché gli affitti a Lugano sono da fuori di testa, che devono seguire anche gli altri. L unica cosa a cui porta alzare in questo modo gli affitti, sono proprio i centri morti, come quello di lugano, appunto. Ciao
Enea Laki Pellegri 3 sett fa su fb
Sarah Ninna non capisci la logica del mercato immobiliare ma va bene lo stesso, il prezzo è giustificato per quella via come lo è il prezzo di acquisto non è perchè i numeri sono alti che devono essere per forza sbagliati ribadisco a Lugano che non ha nulla a che vedere con Zurigo Louis Vuitton pagherà sui 1000 CHF/m2/anno i 1375 CHF/m2/anno sono giustificati punto.
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
Enea Laki Pellegri no che non è giustificato. Non puoi passare da 6.5 a 19. Chiunque manderebbe a quel paese un proprietario così. E poi, il tasso di affitto, è e continua a scendere! Non poteva né alzarlo, né triplicarlo. Se a Lugano sono dei pezzi maledetti, che fanno morire una città in questa maniera, non è che tutte le altre devono seguire questo esempio di merda.
Enea Laki Pellegri 3 sett fa su fb
Sarah Ninna non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
L unica realtà, è che i proprietari di immobili vogliono arricchirsi a dismisura sulle spalle degli altri. Quello che ancora non hanno capito, è che se quegli altri non possono pagare quello che chiedono, presto o tardi, non avranno proprio niente. Quindi, dovrebbero proprio smetterla tutti con questa storia.
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
Enea Laki Pellegri si infatti. Buona giornata
Raffaella Norsa 3 sett fa su fb
Enea Laki Pellegri infatti è dovuto intervenire il comune perché qualche anno fa voleva andarsene anche la Vuitton...
Enea Laki Pellegri 3 sett fa su fb
Probabilmente ne pagava 1500 CHF prima...
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
Enea Laki Pellegri eh no. C è stato pure un servizio tempo fa, in cui si parlava proprio di questo. Proprietari strozzini. E le cose sono 2, o ti sposti, o aumenti i prezzi per non andare in perdita. Nel secondo caso, perderai i clienti e di conseguenza te ne dovrai andare lo stesso. Poi, se io ho fatto un contratto, non puoi cambiarmelo perché vedi che guadagno bene.. un aumentino nel tempo ci può anche stare, ma non sta al proprietario svegliarsi una mattina e aumentarlo così. Esiste un mercato proprio per questo, per avere delle regole uguali per tutti su aumenti o riduzioni nello stesso momento.. e così è da delinquenti.
Enea Laki Pellegri 3 sett fa su fb
Vedo che vivete nel mondo dei cieli rosa, degli asini turchesi e delle barbabietole gialle!
Anna Zollino 3 sett fa su fb
Se devo essere sincera non mi piaceva come negozio . Mi dispiace solo per gli impiegati .
Luigi Simone 3 sett fa su fb
Adesso sarà irrealistico trovare qualcuno che entri al suo posto.
Francesco Cec Moretti 3 sett fa su fb
Oh hhh finalmente posso farci casa
klich69 3 sett fa su tio
Guerra tra ebrei a Zurigo, ogni uno la racconta come vuole....
Equalizer 3 sett fa su tio
Sarà anche Zurigo, ma con 100 milioni conservi la facciata come da piano regolatore e dietro ci costruisci una palazzo di 10 piani per negozi ed uffici, Fatti tre calcoli con quello che volevano Manor pagasse di affitto, questi in futuro ammortizzeranno la costruzione in 10 anni, mentre tra i comuni mortali, chi può, continua a pagare le proprie case per 50 anni o meglio, una vita intera.
vulpus 3 sett fa su tio
Loro investono a nome degli assicurati: 100 milioni investono, ma degli assicurati, non degli azionisti. Il risultato sarà che l'investimento non renderà quanto si credeva, e i premi di conseguenza e gli assicurati ne prenderanno buona nota.
miba 3 sett fa su tio
Perfettamente d'accordo con Webster che mi ha preceduto. Sarebbe stato più onesto dire azionisti che assicurati....
Bracco Boris 3 sett fa su fb
Al posto della Manor mi piacerebbe sapere chi entrera' con quel prezzo mensile nello stabile....Ho paura che restera' vuoto per un bel po'......
Andrea Weber 3 sett fa su fb
Ecco perche i centri si svuotano, i proprietari di immobili aumentano gli affitti o chiedono cifre esagerate.
Sarah Ninna 3 sett fa su fb
Andrea Weber è ovvio.. è così da sempre. L avarità umana è autodistruzione.. c è anche un detto che dice "chi troppo vuole nulla stringe".. Non credo sia stato fatto per caso
Clo 62 3 sett fa su tio
Viviamo in un economia di domanda e offerta di conseguenza il proprietario dell’immobIle agisce di conseguenza, in via nassa gli affitti si sono dimezzati.
elvicity 3 sett fa su tio
quando le casse pensioni non riusciranno più a realizzare le entrate di affitti di tutti i loro investimenti... allora si che saranno lacrime amare.
Um999 3 sett fa su tio
Io parto solo da un presupposto corretto o sbagliato che sia, i proprietari o proprietario può decidere di cosa fare delle proprie proprietà? Credo di si se soprattutto elargite verso gli affittuari nei dovuti tempi e modi, e a quanto pare la Manor non ha detto nulla a Tal proposito, quindi si intuisce che la Swiss Life non sta proprio dicendo bugie.
Arminda Armi 3 sett fa su fb
Ognuno tira acqua al suo molino. Pero* TRIPLICARE in un sol botto l onere di affitto, oltre che poco etico, è anche poco rispettoso di un inquilino che ha pagato per 35 anni. Certo non è compito di swiss life sovenzionare un gruppo coi soldi degli assicurati. Ma Manor ,non lo ha mai chiesto.. . Se veramente stanno a cuore gli assicurati ,sarebbe ora che le casse pensioni cambiassero strategie a cominciare ,dal ridurre gli stipendi della classe dirigente.
Nadia Bordogna Stevanato 3 sett fa su fb
a chi crediamo ?? Manor ? Swiss Life ? 🤔
Alan Spongee Galbü 3 sett fa su fb
Stronzi comunque... ecco come muoiono i centri cittadini
Ivana Zeier 3 sett fa su fb
Cassa pensioni vs Manor o ci rimettono gli assicurati o i dipendenti. Amen
Webster 3 sett fa su tio
Cara Swiss Life, non dite a favore degli assicurati ma bensì degli azionisti! Grazie
Webster 3 sett fa su tio
Cara Swiss Life, per favore non dite a favore degli assicurati ma bensì a favore degli azionisti!
Maury Bernasconi 3 sett fa su fb
L'esatto contrario di quello che dice Manor....boooooh
Tela Sandra 3 sett fa su fb
Certo che pagavano anche poco d’affitto
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 19:45:59 | 91.208.130.89