keystone
+ 3
ULTIME NOTIZIE Svizzera
LIECHTENSTEIN
3 ore
Una Ferrari rubata rispunta dopo dieci anni
La vettura, sparita nel 2009 nel principato, è stata ritrovata a Londra
ITALIA / LUCERNA
5 ore
Cristiano Ronaldo? No, un 25enne lucernese
Il video che ritrae il "giocatore" a Torino ha totalizzato quasi quattro milioni di visualizzazioni. «L'idea mi è venuta questa estate, quando due ragazze mi hanno scambiato per CR7»
FRIBORGO
7 ore
La fattura (milionaria) che Migros contesta
Il colosso della distribuzione ha pagato 1,7 milioni di franchi all'imprenditore Damien Piller. Ma ora vuole indietro i soldi
FOTO
VALLESE
8 ore
Il San Bernardo con una madrina molto speciale
Karin Keller-Sutter quando ha visto Zeus, 70 centimetri per 45 chili, ha detto «è il mio cane»
SVIZZERA / ITALIA
8 ore
Turista svizzera scomparsa e ritrovata «in stato confusionale»
La giovane aveva mandato un messaggio vocale in cui chiedeva aiuto a un'amica. Qualche ora dopo è stata ritrovata in stato di shock. Non si esclude che abbia subito violenze
GRIGIONI
9 ore
Il Gran Consiglio retico tra ambulanze e poliziotti
Una delegazione parlamentare ha visitato oggi le centrali operative della Polizia cantonale e del 144
BERNA
9 ore
Moutier, nuovo voto in tempi "brevi"?
L'assenza di modifiche legislative di rilievi rende plausibile una nuova consultazione in tempi relativamente rapidi
SVIZZERA
10 ore
L'e-commerce elvetico sente la pressione della concorrenza estera
I commercianti online svizzeri devono offrire sempre più servizi complementari
VIDEO
ZURIGO
10 ore
Dimissioni per l'agente che aveva dato in escandescenze
Il poliziotto che aveva insultato un conducente davanti alla figlia era stato sospeso. Ma ora ha deciso di lasciare le forze dell'ordine
GRIGIONI
11 ore
Appaltopoli, i costi della Commissione lievitano a un milione
Il Gran Consiglio ha infatti accordato oggi ulteriori 350'000 franchi, che si aggiungo ai 600'000 già in dotazione al momento della sua costituzione
SVIZZERA
12 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
13 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
14 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
SVIZZERA
14 ore
Condanne penali, gli ex jugoslavi sono al primo posto
Per le infrazioni alla Legge sugli stupefacenti, 900 condanne sono state emesse a cittadini dell'Africa orientale, quasi 500 ad albanesi tra 18 e 29 anni
VIDEO
BERNA
15 ore
Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale
Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli
BERNA
20.09.2019 - 15:260

L'impresa estrema di 4 ricercatori in spedizione nell'Artico

Il rompighiaccio di ricerca tedesco "Polarstern" partirà stasera da Tromsø, in Norvegia, e passerà un anno alla deriva

BERNA - Il rompighiaccio di ricerca tedesco "Polarstern" partirà stasera da Tromsø, in Norvegia, e passerà un anno alla deriva nel mare artico, raccogliendo dati che dovranno consentire una migliore comprensione del riscaldamento globale. A bordo dell'imbarcazione vi sono anche quattro scienziati svizzeri.

Fortemente colpito dal riscaldamento globale, il sistema climatico artico - particolarmente importante per l'intero emisfero settentrionale - continua a costituire un'incognita per i ricercatori.

La più grande spedizione scientifica della storia - L'istituto tedesco Alfred Wegener ha organizzato la più grande spedizione scientifica della storia: chiamata "Mosaic" (Multidisciplinary drifting Observatory for the Study of Arctic Climate, traducibile con "Osservatorio multidisciplinare alla deriva per lo studio del clima artico"), la missione si svolgerà principalmente durante l'inverno polare, stagione in cui la raccolta dei dati è finora stata scarsa.

Ancorati al ghiaccio - Tra un mese, il natante si ancorerà a un'enorme lastra di ghiaccio a nord della Siberia: verrà poi completamente intrappolato dalla banchisa e con essa andrà alla deriva per centinaia di chilometri. Solo la prossima estate il "pack" si scioglierà, lasciando libera l'imbarcazione probabilmente a nord-est della Groenlandia.

600 scienziati - Alla spedizione partecipano circa 600 scienziati provenienti da 19 paesi: la metà di essi sarà sulla nave solo temporaneamente. Infatti, la spedizione "Mosaic" è divisa in sei tappe: i ricercatori si alterneranno ad ogni tappa, grazie ad altri rompighiaccio che fungeranno da navette.

I 4 svizzeri - Quattro di questi ricercatori sono svizzeri. Vi è Julia Schmale, specialista dell'atmosfera presso l'Istituto Paul Scherrer, che intende studiare la formazione di nuvole da nuclei di condensazione naturale e artificiale (particelle fini).

Un altro scienziato elvetico è Martin Schneebeli, dell'Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio (WLS), che si occupa degli scambi di energia tra l'atmosfera e l'oceano e dell'influsso di neve e ghiaccio su queste interazioni.

Un terzo ricercatore svizzero a bordo del rompighiaccio tedesco è Mike Schwank, sempre del WLS, che studierà microonde emanate dal ghiaccio marino. Infine Reza Naderpour (WLS) confronterà le misurazioni di apparecchiature installate attorno alla "Polarstern" con quelle dei satelliti.

keystone
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-23 02:44:45 | 91.208.130.86