Tipress (archivio)
SVIZZERA
19.09.2019 - 18:200

Sandoz blocca un farmaco contro l'acidità di stomaco

Sotto accusa è la sostanza "N-nitrosodimetilammina", classificata come «probabilmente cancerogena» per gli esseri umani

BERNA - Sandoz ha bloccato la distribuzione del suo farmaco generico a base di ranitidina contro l'acidità di stomaco.

Stando a quanto riferiscono diverse agenzie la filiale di Novartis ha annunciato la decisione come mossa precauzionale, in attesa dell'esito delle indagini sui prodotti lanciate sia dall'Agenzia europea per i medicinali (Ema), sia dalla Food and drug administration (Fda), l'autorità americana di controllo dei medicamenti.

Sotto accusa è la sostanza "N-nitrosodimetilammina" (NDMA), classificata come probabilmente cancerogena per gli esseri umani, la cui presenza è stata riscontrata nei prodotti con ranitidina. Sandoz vende un generico che utilizza il principio attivo del preparato originale Zantac, sviluppato dal gruppo farmaceutico francese Sanofi.

Sandoz ha precisato che il blocco della distribuzione è diverso dal ritiro di un preparato: in pratica - secondo varie fonti - i farmaci dell'azienda a base di ranitidina già sugli scaffali delle farmacie potranno essere venduti, ma non ne arriveranno di nuovi. Un portavoce di Novartis ha anche fatto sapere che sono in corso indagini interne per determinare ulteriori dettagli sui propri medicinali.

Commenti
 
tip75 4 sett fa su tio
bah....insomma nemmeno più le radiazioni fanno male a sentire le case farmaceutiche e i politici
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 05:00:17 | 91.208.130.87