Depositphotos (archivio)
Su 28 giorni l'uomo si è preso solo 2 giorni di pausa, lavorando negli altri 26.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
4 ore
Elettrodomestici: boom di climatizzatori
SVIZZERA
5 ore
«La campagna del PPD è come un'azione di mobbing»
SVIZZERA
5 ore
«Siamo i lobbisti del popolo, difendiamo il nostro futuro»
BERNA
5 ore
Migros richiama la sedia pieghevole "Foldy"
GRIGIONI
6 ore
Terribile scontro fra auto, morta una 49enne
SVIZZERA
6 ore
Zio Paperone torna negli Usa: gli svizzeri non sono i più ricchi
BERNA
8 ore
"Sì" al contrassegno autostradale elettronico?
SVIZZERA
8 ore
La pianificazione ospedaliera è a livello cantonale
SVIZZERA
8 ore
La Svizzera può contare su 140'304 militari
SVIZZERA
8 ore
In Svizzera c'è una sovraproporzione di robot industriali
SAN GALLO
8 ore
Condannato il pedofilo che abusava di bambine dell'Est
BASILEA CITTÀ
8 ore
Allo zoo di Basilea è nato un piccolo gorilla
ZURIGO
8 ore
UBS, cause in vista da parte dei creditori delle obbligazioni Folli Follie
ZURIGO
9 ore
L'autorità avverte Swiss: «C'è il rischio di incendio ai motori»
SVIZZERA
9 ore
Una commessa in Austria da 100 milioni per Abb
SCIAFFUSA
22.08.2019 - 14:410
Aggiornamento : 16:50

Guidava il bus da 4 settimane (quasi) senza pause

L'autista è stato fermato dalla polizia. Sull'arco di 28 giorni si è preso solo due volte 24 ore di pausa

SCIAFFUSA - La polizia sciaffusana ha fermato un autista sloveno che era al volante di un autobus quasi ininterrottamente da quattro settimane. L'uomo ha dichiarato di essere stato spinto a farlo dal suo datore di lavoro.

Secondo quanto reso noto dalle autorità, su un periodo di quattro settimane lo sloveno si è preso solo due volte 24 ore di pausa. In tutti gli altri 26 giorni ha scorrazzato gruppi di turisti in giro per l'Europa.

Per coprire le massicce violazioni dei tempi di lavoro e di riposo, lo sloveno ha utilizzato la carta per l'odocronografo di un altro autista, a volte ha circolato senza usare tale apparecchio e in altre ha falsificato le ricevute.

L'uomo è apparso sollevato dopo essere stato fermato, indica la polizia. Sarebbero stati i suoi superiori a imporgli tempi di lavoro infernali per evitare di assumere ulteriori autisti. Lo sloveno ha dovuto depositare una cauzione di diverse migliaia di franchi e dovrà ora osservare un periodo di riposo prolungato.

Commenti
 
pinna blu 3 sett fa su tio
Che cos`è un androide per caso???
Eleonora Gambola 3 sett fa su fb
Storia preoccupante, quasi quanto l'analfabetismo funzionale del 90% dei commenti... Disagio a pacchi...
Luca Botta 3 sett fa su fb
Praticament... ti ti guidi al bus da 4 setiman...😂😂 Patrick Crivelli Yvan Bomber Zanoli Irina Decristophoris Andrea Giovannacci
Irina Decristophoris 3 sett fa su fb
Luca Botta yoii😂🤦🏻‍♂️
Yvan Bomber Zanoli 3 sett fa su fb
😂😂😂😂😂
blueangelv8 3 sett fa su tio
Buongiorno, capisco chi scrive chi commenta ma, quanti di noi quando vuole fare un viaggio non si prende tempo per cercare il viaggio dei suoi sogni a minor prezzo? Da qualche parte bisogna pur risparmiare....per essere concorenziali. L'autista sicuramente se potesse cambiare datore...... Perciò è il suo datore da legnare sulle dita!!!
Jonathan Bopp 3 sett fa su fb
Fuori il nome della ditta
Flavio Boffi 3 sett fa su fb
Oggigiorno non dire mai « impossibile « oggi per avere un posto di lavoro certe persone pretendono cose inimmaginabili. 😢
Dioneus 3 sett fa su tio
Questo articolo non ha senso. Chiarite i turni di lavoro, redazione
Chris Taiana 3 sett fa su fb
Non c e scritto che lavorava 24 ore su 24 !!!! Ma che in un mese ha fatto solo 2 giorni liberi. Dormiva sicuramente le sue 6-7 ore
Andrea Weber 3 sett fa su fb
Ah beh, allora tutto a posto, andiamo bene.
Giorgio Buzzini 3 sett fa su fb
nel 1987 in settembre presswo assuntore postale 1 giorno di libero !
Arminda Armi 3 sett fa su fb
Purtroppo, ,disonesti e farabutti , ci sono anche da noi. Peggio è quando sia un assuntore postale, a non rispettare la legge. Sapendo che viene pagato ,proprio coi soldi della Confederazione, (che è la stessa ad emanare le Leggi, e a dover farle rispettare ) .
Elena Rusconi 3 sett fa su fb
Da incriminare sono i datori di lavoro e non l'autista molto probabilmente gli avranno fatto pressione o fai cosi o te ne vai...che poi diciamocelo succede pure qui spesso e volentieri....
Morena Tognacca Giantomaso 3 sett fa su fb
Perché non mettete il nome del titolare ?
Ale Vaghi 3 sett fa su fb
Io penso che tutti coloro che commentano contro l’autista hanno un bel posto di lavoro, e magari famiglia benestante... è chiaro che l’articolo esagera perché avrà trovato i buchi per dormire, quando le persone son oin gita e deve aspettare a fine giornata sicuramente si sarà preso un sonnellino, ma volete paragonare 4/5/6 ore di sonno con un giorno di libero in cui sei nel tuo bel letto morbido? Nah non credo, e sono sicuro che quel datore è un grandissimo ..... sfruttare al massimo un essere che pur di non perdere il lavoro e rischiare l’espatrio, pur di non perdere la dignita stando a casa... non capisco vi lamentate che nessuno lavora poi quando uno lo fa troppo e fuori dalla legge lo si addossa come se fosse colpa sua, se un datore di lavoro mi dice fai questo o vai a casa, e so che ho determinate cose da pagare... sarò disposto a tutto pur di non cadere in fondo, quindi è facile commentare quando con orario d’ufficio entrano 4/5/6 mila franchi....
Lucrezia Novelli 3 sett fa su fb
se é per questo non dormono sul bus, quando i turisti vanno in albergo a dormire vanno anche gli autisti
Filipa da Silva 3 sett fa su fb
Giusto. E scommetto che il datore ha buttato le colpe sul autista. Non è la prima volta che ti "obbligano" a lavorare in condizioni pessime e poi si lavano le mani.
Patrick Guerra 3 sett fa su fb
Ale Vaghi bravo vaghi!
GI 3 sett fa su tio
senza aver letto l'articolo, uno potrebbe pensare all'autista di un bus cittadino....
Veneranda Loffredo 3 sett fa su fb
Nei periodo di vacanza , estate / inverno , le aziende fanno fare i doppi , tripli turni al personale , anzi che prendere qualcuno in sostituzione di ..... e se si lamentano gli tolgono le ferie ha questi poveri lavoratori 😕
Lucrezia Novelli 3 sett fa su fb
generalmente chi accompagna gruppi turistici non concede le ferie ad agosto...é abbastanza intuitiva la cosa
Veneranda Loffredo 3 sett fa su fb
Se ha preso il posto del collega è xké le ferie le hanno concesse .. mi sembra ..
Lella Losa 3 sett fa su fb
Preoccupante ....
Valerio Castellani 3 sett fa su fb
Ma secondo me non è credibile se l’ha fatto non può che essere d’accordo con il suo datore di lavoro sempre se è vero poi sapete che quattro settimane mi suona già male essendo poi un autista estero meno credibile ancora . Stavolta l’hanno beccato è così ci si comporta , chi non vuole grane non manomette l’odocronografo se lo fai sei d’accordo e infine questi sono quei mezzi che trovi spesso fumanti bruciati gomme lisce motori fusi e altro a bordo della strada come sa dis viacc dalaa domenica 🌚
Mariarosa Volpin 3 sett fa su fb
Valerio Castellani tanti camionisti fanno tante ore straordinarie" fuori norma"ma altrimenti rischiano licenziamento.Da fonte sicura
Valerio Castellani 3 sett fa su fb
Mariarosa Volpin Un conto e qualche ora ma oggi con l’equipaggiamento elettronico obbligatorio che legge tutto fino al secondo e la carta elettronica che immagazzina tutti i dati che poi vengono scaricati in ufficio e conservati per quando arrivano i controlli da parte della polizia 👮‍♀️ non puoi sgarrare chi sgarra tanto è d’accordo anche lui in Slovenia penso sia uguale ma poi i controlli non lo so qui non puoi più fregare ho fatto il camionista mezza vita
Lucrezia Novelli 3 sett fa su fb
Valerio Castellani non é detto che anche in Slovenia le regole siano cosi
Valerio Castellani 3 sett fa su fb
La legge è UE 🇪🇺 quindi però alla fine chi fa il furbo prima o dopo capita ☮️
Johnny Barudoni 3 sett fa su fb
Ma magari leggere l articolo? Minchia o
Flavio Boffi 3 sett fa su fb
Oggigiorno non dire mai « impossibile « oggi per avere un posto di lavoro certe persone pretendono cose inimmaginabili. 😢
Arminda Armi 3 sett fa su fb
L articolo NON menziona che abbia guidato il bus per quasi 4 settimane 24 ore al giorno . Ma che in 4 settimane ,abbia preso solo 2 giorni di libero (24 ore ). Detto cio* è assurdo e preocupante ,mettere la propria vita nelle mani di persone affaticate e non affidabili. Andrebbero puniti anche i datori di lavoro che incentivano simili comportamenti ,.Togliendo loro il permesso di entrata dei loro mezzi sul territorio nazionale e notificando l accaduto alla UE..Poi quando succede una tragedia , tutti a scandalizzarsi e piangere i morti.
Adriano Tato 3 sett fa su fb
Arminda Armi Non ce la possono fare, leggere un articolo e pensare è troppo
Andrea Weber 3 sett fa su fb
Il titolo dovrebbe riassumere il contenuto dell'articolo, non fartelo aprire per forza perché altrimenti capisci Roma per toma.
Arminda Armi 3 sett fa su fb
Andrea Weber il titolo serve da richiamo su un tema od un fatto di cronaca. Stà al singolo scegliere se voglia o meno approfondirne i contenuti ..Se non è intessato, legge il titolo e passa ad un altra notizia. Qualora, invece fosse interessato, ancor prima di scrivere un commento dovrebbe aver l accortezza ,di leggere l articolo. Cosi* si eviterebbe di scrivere commenti banali e privi di riscontri oggettivi. Tra l altro ci sono anche lettori che hanno l abitudine di dare la colpa a TIO che non fà altro che riportare articoli di stampa editi da altri giornali o da altre fonti in questo caso ATS/ SR. E mi fermo qui*, per non aggiungere giudizi su chi commenta con insulti o parolacce..
Andre Marques 3 sett fa su fb
Mi piacciono i commenti, perché la maggior parte non ha minima idea di cosa voglia dire ma poi nonostante sono molto tranquilli, ah già che è un bus e non un camion...
Ilaria PG 3 sett fa su fb
Già sbarello dopo una notte in bianco, figuriamoci non dormire per quattro settimane. È incredibile che sia ancora vivo per raccontarlo. 😝
Alessandro Ale Marra 3 sett fa su fb
penso quattro settimane senza liberi non 24/h 7/7 per chi dice dove cagava e dove dormiva,
Romy Ribi 3 sett fa su fb
Che esagerazione? Non dormiva, non mangiava???
Bruno Walther 3 sett fa su fb
Se l‘é vera.. l‘é na gran bala...🤣🤣🤣🤣🤣
Jacopo Monastero 3 sett fa su fb
E dove cagava? 🤔🤔🤔🤔
Aline Vuigner 3 sett fa su fb
.... Sì se ciò fosse vero io divento "bianca" in un secondo....(sono Indiana di origine, adottata in Ticino)
Mariarosa Volpin 3 sett fa su fb
Aline Vuigner io ci credo,ho un amico che fa degli orari pazzeschi e se ritarda la consegna rischia il licenziamento
Aline Vuigner 3 sett fa su fb
Mariarosa Volpin volevo essere un po' ironica ... Purtroppo so che è la realtà... Oggigiorno è diventato uno schifo... Lo sfruttamento delle povere persone è all'ordine del giorno... È assurdo... Fanno veramente schifo...
Angela Colli 3 sett fa su fb
ahah cosa era un alieno ... sarà stato fuori con le ore di riposo ma avrà pure dormito ahahah che barzelletta ( 4 settimane , quasi senza stop ) correggetevi
Adriano Tato 3 sett fa su fb
Angela Colli Tecnicamente il problema è inerente al fatto che l’autista deve avere dei giorni di riposo di almeno 24 ore e non può guidare oltre un massimale di ore al giorno (8?); non che faccia delle pause di sonno o che abbia il tempo di mangiare o andare in bagno. Per far rispettare questa regola bus e camion hanno un registro automatico che dimostra il tempo di utilizzo del mezzo.
Angela Colli 3 sett fa su fb
Adriano Tato vuole insegnarlo a me ? Mio marito aveva i bus . E so quali sono le regole ......
Adriano Tato 3 sett fa su fb
Allora il commento iniziale era per..?
Angela Colli 3 sett fa su fb
magari fare gli articoli un po piu realisti e meno esagerati ... solo x attirare l `attenzione ...e poi qualsiasi autista non si dovrebbe mar far schiavizzare e andare contro legge... ma bensi` rivolgersi alle autorità competenti e esporre il problema !!!!!!!
Alessandro Milani 3 sett fa su fb
Di cosa si è fatto?
Stefano Carrer 3 sett fa su fb
Le balle di mio figlio sono più credibili....
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-18 20:23:55 | 91.208.130.85