Keystone
SVIZZERA
19.08.2019 - 11:460

Ammodernamento dei vagoni, le FFS scelgono le Deutsche Bahn

L'esternalizzazione dei lavori si è resa necessaria poiché le Ferrovie stanno già portando avanti diverse opere di modernizzazione simultaneamente, hanno reso noto oggi le FFS

BERNA - Le FFS hanno assegnato alle Deutsche Bahn i lavori per l'ammodernamento di 93 dei 496 vagoni EW IV (o VU IV). La ristrutturazione viene portata avanti dal 2017 e riguarda 203 carrozze per una spesa di 90 milioni di franchi.

Se il termine di ricorso di 20 giorni passerà senza voci contrarie, le ferrovie tedesche cominceranno i lavori a partire dal 2020. L'esternalizzazione dei lavori si è resa necessaria poiché le FFS stanno già portando avanti diverse opere di modernizzazione simultaneamente, hanno reso noto oggi le stesse ferrovie elvetiche.

Per il periodo 2014-2024 le FFS stanno investendo circa 1,5 miliardi di franchi per l'ammodernamento della flotta. L'operazione viene portata avanti al 97% in stabili propri su territorio svizzero. I lavori sui vagoni EW IV riguardano in particolare punti di corrosione. Vi sarà inoltre un rinnovamento della tappezzeria interna e in parte dei foderi dei sedili e dei tavolini.

Le carrozze EW IV saranno utilizzate fino agli anni '30 inclusi. I lavori sono previsti da diverso tempo e non sono collegati all'incidente mortale che ha recentemente coinvolto un controllore a Baden (AG), sottolineano del FFS. Verrà comunque effettuato un ulteriore controllo delle porte.

Il 4 agosto, poco dopo la mezzanotte, un controllore è rimasto incastrato nella porta di un treno in partenza dalla stazione di Baden. L'uomo, di 54 anni, è stato trascinato via ed è morto per le gravi ferite riportate. Il convoglio in questione era del tipo EW IV.

Commenti
 
vulpus 1 mese fa su tio
Il direttore FFS è un germanico. Perchè non dovrebbe favorire i suoi commilitoni? E noi ancora quì a pendere dal suo verbo. A Bellinzona hanno le officine che continuano a lamentarsi che hanno poco lavoro. Non ci vuole così tanto impegno per ammodernare queste carrozze. Se pensiamo che ad Ambrì si ammodernano piccoli aerei ..... Manca la volontà politica e operazionale.
occhiaperti 1 mese fa su tio
Perché no, ci sono già presi la SWISSAIR! Per un pezzo di pane!!!
roma 1 mese fa su tio
...d'altro canto si sono volute semi-privatizzare le FFS...anche questo è un risultato.
miba 1 mese fa su tio
Mah...sarebbe anche interessante sapere a quanto ammonta in questo caso la mazzetta di Andreas Meyer, gran patron, farabutt e al püsée pagaa da tücc....
pontsort 1 mese fa su tio
Sempre a fare risparmi in ogni settore, e poi quando si deve far qualcosa non si hanno i mezzi
Mag 1 mese fa su tio
@pontsort ... risparmi per ottenere profitto e pagare gli azionisti privati che fanno "pressione" tramite azioni lobbystiche più o meno legali; poi chi se ne frega se dei lavoratori rimangono bloccati e trascinati in mezzo a delle porte difettose dei vagoni.
curzio 1 mese fa su tio
Però se uno va a fare un po' di acquisti a Ponte Tresa o a Luino viene visto come un traditore della patria, colpevole di non sostenere l'economia nazionale.
Pongo 1 mese fa su tio
@curzio ormai è sempre l'ultimo anellino della catena a pagare, sempre, in tutto.
centauro 1 mese fa su tio
@curzio Nulla di strano, è normale che le istituzioni acquistano materiale per opere pubbliche all'estero, di casi ne avrei da elencare. Pertanto se si fa la spesa oltre confine non c'è assolutamente da sentirsi in colpa!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 22:22:59 | 91.208.130.89