Keystone (archivio)
SVIZZERA/ISLANDA
09.08.2019 - 20:370
Aggiornamento : 10.08.2019 - 09:47

Ha gridato per ore e ore prima di essere salvata

Brutta avventura islandese per una 20enne svizzera che si è ferita cadendo in un dirupo durante una passeggiata in solitaria. I soccorritori: «Sarebbe morta se l'anziano non avesse udito le sue urla»

REYKJAVIK - Un 84enne stava tranquillamente giocando a golf nel piccolo paesino islandese di Seyðisfjörður quando, improvvisamente, sente delle urla lontane provenire dalle montagne circostanti. Inizialmente l'anziano pensa di essere vittima di allucinazioni uditive, ma poco dopo il grido di soccorso risuona di nuovo. Sempre più forte. Sempre più nitido. A questo punto l'84enne decide di chiamare la polizia.

Un agente della polizia islandese giunge sul posto e accompagna l'anziano nei pressi della montagna da cui risuonavano le grida d'aiuto. Qui, il duo trova una giovane svizzera di 20 anni. Esausta e con un principio di congelamento. La ragazza era caduta in un dirupo mentre stava passeggiando, ferendosi. 

La giovane elvetica viene subito trasportata all'ospedale di Reykjavik, dove mercoledì viene operata alla schiena. La giovane è tuttora degente nel nosocomio della capitale, ma le sue condizioni stanno velocemente migliorando.

Davíð Kristinsson, uno dei salvatori della ventenne, ricorda - tramite i media - la grande importanza di avvisare qualcuno, quando si intende compiere una passeggiata potenzialmente pericolosa. «La giovane era completamente sola. Nessuno avrebbe annunciato la sua scomparsa o sarebbe andata a cercarla», spiega il soccorritore.

Nella malasorte quindi l'elvetica è stata fortunata. «Probabilmente sarebbe morta se quell'anziano non avesse udito le sue urla».

Commenti
 
Monica Rhabarberbarbara Midali 2 mesi fa su fb
Io sono andata in Islanda da sola e ho fatto un meraviglioso trekking di 6 giorni. I sentieri sicuri sono molto ben segnalati, certo che se uno va su una rupe per un selfie o simili... ad ogni modo nel frattempo hanno inventato dei localizzatori GPS molto efficaci che funzionano anche dove il telefono non ha campo. Li porto con me quando vado nel bosco a correre da sola e i miei cari hanno il link per vedere dove sono.
Moreno Rossi 2 mesi fa su fb
E che ci faceva li da sola? Sveltona
Paolo Antognini 2 mesi fa su fb
Andare al Grotto é meglio
Maria Fleig 2 mesi fa su fb
è bello andare da sola.. io vado spesso sia in montagna o in viaggio... ho appena fatto un giro di tutta l'Australia da sola ed era meraviglioso 😊
miba 2 mesi fa su tio
...e non perdiamo mai l'occasione di dimostrare quanto siamo pirla....
centauro 2 mesi fa su tio
Io in Islanda ci sono stato 3 volte di cui una in moto da solo, è un territorio prevalentemente desertico e inospitale, ma cosa ci faceva una ragazza ventenne totalmente sola lì? ma un minimo di coscienza non gliela hanno trasmessa? le temperature possono essere rigide anche in estate, piove spesso e all'improvviso, la densità di popolazione è di 2 abitanti km/q tra le più basse al mondo, questa se l'è proprio andata a cercare, la prossima volta che vada a Riccione!
gigipippa 2 mesi fa su tio
@centauro Beh dai l`Islanda è un paese ben organizzato che vive anche grazie di turismo, i punti di interesse naturali sono ben indicati e agevolati. Semplicemente alcune persone riescono a mettersi in pericolo... anche stando a casa.
centauro 2 mesi fa su tio
@gigipippa Il territorio è molto vasto e con poca popolazione, mettersi in pericolo, malgrado le misure di soccorso efficienti, non è difficile, lei si è persa nei dintorni del villaggio che è anche il porto che collega la nave traghetto col continente, ha rischiato a camminare da sola, che le sia di lezione!
Jhonn Photos Tamo 2 mesi fa su fb
da sola in islanda ....in solitaria ........ quando si dice cercarsela .........
prophet 2 mesi fa su tio
importante app della REGA che funziona anche all’estero e se non c’è copertura avvisare sempre qualcuno del giro che si intende fare
bananasplit 2 mesi fa su tio
... brutta avventura :- ( di solito le capre nn hanno problemi ... certo la lezione nn la dimentica :-)
dan007 2 mesi fa su tio
Chissà se l’ospedale islandese gli manda la fattura come da noi
centauro 2 mesi fa su tio
@dan007 "le manda" è una femmina........ essendo svizzera sicuramente avrà 6/7 assicurazioni che la tutelano!!!
Romy Ribi 2 mesi fa su fb
Fortunata che il vecchietto non era sordo!🙃🙃
Noris Milazzo 2 mesi fa su fb
Non si va in montagna da soli
Romy Ribi 2 mesi fa su fb
Io andavo sola... ma stavo bene alla larga dei diruppi 😎🧐😜...ma cavoli, ultimamente si sente di troppe persone che cadono da montagne, nei diruppi ecc???
Loris Bianchi 2 mesi fa su fb
Noris Milazzo e chi lo dice ? Io ci vado spesso , chiaro che so a cosa vado incontro ....allora pure in macchina non si va da soli ...neanche sul marciapiede , o in bicicletta o per andare a scuole ....vale per tutto ?
Luca Davì 2 mesi fa su fb
Portarsi sempre il fischietto.
Loris Bianchi 2 mesi fa su fb
Luca Davì sempre , sempre nello zaino , e ho pure uno specchietto , con certe cose non si scherza ...non si sa mai , mai !
Caroline Meyer 2 mesi fa su fb
Luca Davì vero! Ha salvato anche Rose in Titanic!
Monica Dangel 2 mesi fa su fb
Luca Davì buon consiglio !! Grazie 😊
Anthina Agostini 2 mesi fa su fb
Luca Davì vero buona idea grazie
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 13:07:55 | 91.208.130.89