Keystone (archivio)
Un treno antincendio è sul posto per raffreddare i binari.
ZURIGO
23.07.2019 - 14:150

Il caldo deforma i binari, chiusa una tratta nel canton Zurigo

Le FFS hanno annunciato il blocco tra Stäfa e Uitikon per l'abbassamento di cinque centimetri delle rotaie

ZURIGO - L'ondata di calore sta provocando le prime perturbazioni al traffico ferroviario. Le FFS hanno annunciato la chiusura della tratta fra Stäfa e Uitikon, sulla riva destra del lago di Zurigo.

Su quella tratta i binari si sono abbassati di 5 centimetri, ciò che rappresenta il limite di tolleranza, indicano in una nota le FFS. Sul posto è intervenuto un treno antincendio che con un getto d'acqua raffredderà i binari.

Si dovrà in seguito aggiungere della ghiaia sulla massicciata. Le FFS prevedono che la tratta, utilizzata dai treni regionali, potrà essere riaperta nel corso del pomeriggio.

Commenti
 
bobà 2 mesi fa su tio
Una volta i binari non erano saldati fra loro e c'era uno spazio libero di 7 mm che serviva a compensare la dilatazione termica (che per l'acciaio è di circa 0.01mm per ogni metro e per ogni °C). Ma questi "tagli" fanno rumore e quindi da un paio di decenni le FFS avevano deciso di colmare questo spazio; ed ecco il problema. Per i meno avvezzi ai calcoli, rammento che un binario di 12m fra inverno (-15°C) ed estate (45°C al sole) si dilata di 7.2mm
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 18:29:33 | 91.208.130.85