Keystone - foto d'archivio
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ITALIA
33 min
Fasweb e Wind Tre, c'è l'accordo per la rete condivisa 5G
GRIGIONI
41 min
Apre il baule per salvare il cane, ma la proprietaria s’indigna
VALLESE
1 ora
Sfiorati i 36 gradi in Vallese
ZURIGO
5 ore
Il Poli premia il chimico Maksym Kovalenko
ARGOVIA
6 ore
Tre anni a un medico tedesco, ha praticato nonostante un divieto
BERNA
6 ore
Auto finita nel lago di Thun, recuperato un cadavere
ZURIGO
6 ore
Crisi d'asma sul treno: «Invece di aiutare, hanno cambiato scompartimento»
GIURA
6 ore
Lavoro in nero, scatta un'istruttoria per corruzione
SVIZZERA
7 ore
L'appello svizzero a Bolsonaro: «Riconosca il ruolo delle Ong»
SAN GALLO
8 ore
Due giovani ghepardi allo zoo del Knie
SOLETTA
8 ore
L’autopostale ignora la linea continua e supera i ciclisti in curva
VAUD
9 ore
Portale per lavoratori del sesso, primo bilancio positivo
SVIZZERA
10 ore
Lieve diminuzione delle code, ma il traffico continua a crescere
SVIZZERA
11 ore
Il Mediterraneo si conferma la meta preferita
SVIZZERA
11 ore
Trattamenti fertilità non più a carico dei malati di cancro
SVITTO
25.05.2019 - 09:130

40mila franchi per due ditte "ecologiche"

The Good Soaps sta sviluppando prodotti a base di oli vegetali europei piuttosto che di palma tropicale. E-Force One produce invece camion da 18 a 44 tonnellate con motori completamente elettrici

BRUNNEN (SZ) - Il Premio Ambientale 2019 della Fondazione Albert Koechlin, dotato di 40mila franchi, è stato assegnato quest'anno a due imprese che producono, rispettivamente, articoli ecologici per la pulizia e camion elettrici.

La cerimonia di premiazione si è svolta a Brunnen (SZ).

L'azienda lucernese The Good Soaps, indica una nota odierna della Fondazione, sta sviluppando prodotti rispettosi dell'ambiente a base di oli vegetali europei piuttosto che di palma tropicale. Così facendo, l'azienda operativa dal 2011 contribuisce a preservare le risorse nelle regioni tropicali e a ridurre le emissioni di CO2 legate alle importazioni.

Fondata nel 2012, la società nidvaldese E-Force One produce invece camion da 18 a 44 tonnellate con motori completamente elettrici.

La Fondazione Albert Koechlin è stata istituita nel 1997 per promuovere la vita sociale, culturale ed economica della Svizzera centrale.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-25 22:39:01 | 91.208.130.87