Keystone
Il sito di Tamoil è stato chiuso nel 2015. (foto del 22 agosto 2018).
VALLESE
14.05.2019 - 12:090

La raffineria di Collombey verrà smantellata nel 2020

Lo stabilimento fu chiuso nel 2015. Il risanamento dei terreni contaminati è già cominciato

SION - Lo smantellamento dell'ex raffineria vallesana di Collombey-Muraz inizierà l'anno prossimo. Lo ha annunciato oggi un membro della direzione di Tamoil Svizzera, precisando che il risanamento dei terreni contaminati è già cominciato.

La raffineria fu chiusa nel 2015, circa 230 persone persero il lavoro. Allora il canton Vallese aveva dato un termine di 5 anni a Tamoil per decidere su un eventuale riutilizzo in ambito petrolifero del sito. Ora è però una certezza: la raffineria non riaprirà.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-03 08:14:27 | 91.208.130.89