Keystone - foto d'archivio
Il Numes: «La situazione attuale mostra l'irresponsabile indifferenza del governo nei confronti delle relazioni con il nostro vicino più importante, l'Unione europea»
ULTIME NOTIZIE Svizzera
GIURA
3 ore
Pedone investito da una bici: muore sul posto
L'incidente è avvenuto sabato pomeriggio a Glovelier
FOTO
GRIGIONI
5 ore
Il masso sulla Tesla interrompe la vacanza
Brutta disavventura per una coppia diretta in Engadina
GINEVRA
5 ore
Gli infermieri chiedono una negoziazione degli orari
Al centro delle loro rivendicazioni vi è una modifica del piano orario che impone una pausa di un'ora a metà giornata
LUCERNA
6 ore
Le opere del lockdown raccolgono 36'300 franchi
Il ricavato degli "schizzi" di solidarietà finirà a una Fondazione che sostiene gli artisti figurativi
SVIZZERA
7 ore
«I migranti devono essere più informati sulla propria salute»
È quanto prevede il piano d'azione adottato oggi da PS Migranti
SVIZZERA
10 ore
A Zurigo si manifesta contro «la bugia del coronavirus»
Sono circa 500 le persone che si sono riunite per protestare contro il Covid-19 e le misure che ne sono conseguite
BERNA
10 ore
Sbaglia la curva, si schianta. Grave un centauro 53enne
L'uomo è stato trasportato d'urgenza in ospedale tramite un elicottero della Rega.
SVIZZERA
12 ore
Un secondo lockdown? «Uno scenario terrificante»
Succede in Israele, e nel Regno Unito, cosa deve fare la Svizzera per evitare un secondo confinamento?
SVIZZERA
12 ore
In fiamme sul passo del Julier
Il conducente si è fermato quando ha notato del fumo uscire dal motore dell'auto
SVIZZERA
13 ore
Non ci sarà più uno svizzero a capo dell'OSCE
L'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa non sarà più guidata da Thomas Greminger
GRIGIONI
14 ore
Ladro ruba la colletta del funerale di un bimbo di 5 anni
L’appello dei genitori: «Se hai un cuore riporta quei soldi, servivano per curare i bambini malati»
SVIZZERA
04.05.2019 - 17:250

Il Numes per l'accordo quadro: «Il Governo assuma una posizione chiara»

Il Nuovo movimento europeo Svizzera chiede al Consiglio federale una prova di leadership

BERNA - In occasione della sua Assemblea generale tenutasi oggi a Berna, il Nuovo movimento europeo Svizzera (Numes) ha ribadito la sua richiesta al Consiglio federale di firmare l'accordo quadro istituzionale concluso con Bruxelles e ha sostenuto come questo sia solo un passo intermedio sulla via dell'adesione al Unione Europea.

Il Numes invita poi l'esecutivo ad assumersi le proprie responsabilità nella politica europea, ora che la consultazione sull'accordo quadro è terminata. «La situazione attuale mostra l'irresponsabile indifferenza del governo nei confronti delle relazioni con il nostro vicino più importante, l'Unione europea», afferma l'associazione in una nota.

Il Consiglio federale deve fare urgentemente prova di leadership e mostrare dove la Svizzera deve andare. Il Numes chiede ai membri del governo «di svolgere il loro lavoro e di assumere una posizione chiara sulla questione europea».

La questione centrale è sapere se il Consiglio federale vuole l'accordo istituzionale o se intende porre fine alla via bilaterale. «Nel caso in cui dovesse decidere di non firmare l'accordo, chiediamo di conoscere la via alternativa», afferma, citato nella nota, il co-presidente del Numes François Cherix, secondo cui l'adesione all'UE non dovrebbe più essere un tabù.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
MIM 1 anno fa su tio
Che chiedano l'adesione e che si vada al voto. Così la smetteranno di mangiare caviale e champagne.
MIM 1 anno fa su tio
Numes: nuovo movimento europeo svizzera. E' questo il significato della sigla; fra i membri figurano ovviamente l'élite della crème della sinistra (che si definiscono fuori dalla politica, ma che siedono anche in GC nelle file della sinistra). Chi si aspettava una presa di posizione diversa da questo gruppo è un illuso. Vedo anche che solo Tio li pubblicizza. Che Tio abbia un filo diretto con le maestranze di una certa area politica? Molto probabilmente è così.
stones 1 anno fa su tio
@MIM una nota "eminenza grigia ticinese" di questo gruppo qualche anno fa se ne era andato in Francia...purtroppo è tornato quasi subito...che non abbia trovato da mungere come pensava?
Bandito976 1 anno fa su tio
Ci manca solo che gli regaliamo anche la neutralità. A giá, quella l’abbiamo giá persa da un pezzo
fakocer 1 anno fa su tio
Mi s'accartocciano le budella
fakocer 1 anno fa su tio
Rivoltante
Galium 1 anno fa su tio
@fakocer Un grazie a questa associazione composta da persone che, diversamente da molti commentatori qui sotto, sanno guardare più in là del proprio naso
MIM 1 anno fa su tio
@Galium Galium, guardano proprio e solo il loro naso. Se lo fissi per un attimo anche tu, ti accorgerai che si allunga :-)
Danny50 1 anno fa su tio
NUMES = VENDUTI ALLO STRANIERO. Composto da paeudosvizzeri meriterebbero la gogna, ma oramai in questa nazione ricca in soldi ma povera in tutto il resto, anche i mentecatti sono ammessi. Una cosa giusta comunque dicono: “questo “accordo” é un passo decisivo verso l’adesione alla piovra.
Thor61 1 anno fa su tio
Ma quante persone rappresenta il nucess!!! Questi sono FOLLI!!!
seo56 1 anno fa su tio
Vomitevole
Nikooo777 1 anno fa su tio
Mi vengono i brividi a pensare che esiste gente in Svizzera che vuole l'adesione all'EU.
Thor61 1 anno fa su tio
@Nikooo777 Eppure hanno anche loro i seguaci pieni di "democrazia" come quella dimostrata dal nucess, chissa perchè perchè non fanno un altro (Oltre ai due già persi) bel referendum per entrare nell'UE invece di usare sotterfugi come l'accordo quadro o la direttiva sulle armi che l'UE vuole rifilarci, per dimostrare chi comanda in o meglio sulla Svizzera!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 00:45:08 | 91.208.130.87