Keystone (archivio)
SVIZZERA
11.04.2019 - 20:540

Libero scambio, Parmelin è a Washington

Il Consigliere federale ha incontrato il rappresentante americano per il commercio Robert Lighthizer

BERNA - Il consigliere federale Guy Parmelin, responsabile del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR), ha incontrato oggi a Washington per la prima volta il rappresentante statunitense per il commercio Robert Lighthizer.

Parmelin e Lighthizer hanno discusso per un'ora di come rafforzare le relazioni commerciali tra i due Paesi e di un possibile accordo di libero scambio Svizzera-USA, ha comunicato oggi in serata il DEFR. Hanno poi deciso che proseguiranno i colloqui esplorativi avviati.

Al loro primo incontro - indica il DEFR - il consigliere federale Parmelin e il rappresentante statunitense per il commercio Lighthizer hanno ribadito l'amicizia di lunga data e le strette relazioni commerciali tra Svizzera e Stati Uniti.

Durante il colloquio entrambi hanno convenuto che i due Paesi trarrebbero beneficio da un accordo di libero scambio. Questo punto verrà ora approfondito nei colloqui esplorativi a livello di esperti.

Gli Stati Uniti - precisa la nota - sono il secondo partner commerciale della Svizzera, la quale investe a sua volta somme ingenti negli Stati Uniti. Il volume degli scambi commerciali bilaterali, compresi beni e servizi, ammonta a quasi 120 miliardi di franchi.

Con oltre 300 miliardi di franchi di investimenti diretti, la Svizzera è il settimo maggiore investitore negli Stati Uniti. Negli ultimi anni il commercio con gli Stati Uniti si è sviluppato in maniera molto dinamica.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 03:08:20 | 91.208.130.87