Keystone/Zalando
SVIZZERA
01.03.2019 - 21:210
Aggiornamento : 02.03.2019 - 14:43

È polemica attorno a maglietta venduta su Zalando

Zalando ha messo in vendita una t-shirt che mostra la mano di un uomo di colore che sta annegando. Il rivenditore online è ora accusato di razzismo

ZURIGO - Il rivenditore online Zalando è finito al centro di aspre critiche a causa di una maglietta che mostra la mano di una persona di colore che emerge dall'acqua. L'immagine lascia infatti intendere che rappresenti un uomo che sta annegando. Inoltre, il modello scelto per indossare la t-shirt è proprio un ragazzo con la pelle scura.

Prodotta dalla marca danese Wood Wood, costa 65 franchi. Ma è soprattutto la descrizione dell'articolo a lasciare a bocca aperta: "This t-shirt celebrates the simple joys of the natural world". (In italiano: "Questa t-shirt celebra le semplici gioie del mondo naturale")

Gli utenti di Facebook, però, la pensano diversamente. «State scherzando?», scrive qualcuno. «Sono senza parole», commenta qualcun altro. E ancora: «Il messaggio che volevano trasmettere doveva essere diverso, giusto? Lo spero, ma quale?!». La maglietta è stata commentata anche dalla presidente della Gioventù socialista svizzera Tamara Funiciello: «Penso che sia qualcosa di davvero disgustoso», ha detto a 20 Minuten.

Accuse respinte - 20 Minuten ha preso contatto anche con Zalando, che ha immediatamente fatto dietrofront. «Abbiamo tolto la maglietta dalla nostra piattaforma. Ci scusiamo per qualsiasi interpretazione involontariamente dolorosa». Il caso, assicurano, sarà esaminato più da vicino prendendo contatto direttamente con il produttore.

Il marchio di moda, dal canto suo, prende le distanze dalle accuse: «Siamo sensibili alla tragica situazione dei migranti e l'immagine presente sulla maglietta non ha nulla a che vedere con l'attuale crisi. Al contrario, la t-shirt può essere interpetata come un giudizio sul riscaldamento globale e sull'aumento del livello del mare», si legge in una nota.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 10:53:34 | 91.208.130.85