Keystone
GINEVRA
13.12.2018 - 20:420

Preventivo: i funzionari statali manifestano

Il Cartello chiede un bilancio che permetta di preservare prestazioni di qualità per rispondere ai bisogni crescenti della popolazione

GINEVRA - A Ginevra circa 350 persone hanno manifestato questa sera davanti al Gran Consiglio su invito del Cartello intersindacale del personale pubblico del Cantone e del settore sovvenzionato. I funzionari, accompagnati da musica, si sono fatti sentire per difendere le loro pensioni e i servizi pubblici.

Oggi pomeriggio il Gran Consiglio ha iniziato il suo dibattito sul progetto di bilancio dello Stato 2019. La versione che potrebbe essere adottata concede più risorse al settore sociale e sanitario.

«Malgrado tutto è importante mostrare che continuiamo la nostra mobilitazione», ha detto Marc Simeth, presidente del Cartello, ricordando che le maggioranze nel Gran Consiglio restano fragili. Il Cartello chiede un bilancio che permetta di preservare prestazioni di qualità per rispondere ai bisogni crescenti della popolazione.

I funzionari sono anche preoccupati per la riforma della cassa di previdenza del canton Ginevra. Il tema sarà dibattuto dal Gran Consiglio dopo il bilancio. Il Cartello vuole che i deputati votino un progetto di legge della sinistra che prevede una ricapitalizzazione senza modificare radicalmente i contributi e le pensioni. Altre opzioni, meno favorevoli ai funzionari, sono sul tavolo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-13 11:01:02 | 91.208.130.86