Archivio Keystone
Due soldati sauditi (sx) e il fucile d'assalto SG 552 - foto d'archivio indicative.
ULTIME NOTIZIE Svizzera
ZURIGO
1 ora
Dramma allo zoo, la polizia cerca testimoni
La pista principale resta quella di un incidente sul lavoro: «Restano da chiarire le dinamiche».
SVIZZERA
1 ora
I contagi restano sotto i 100
I numeri calano leggermente, ma la preoccupazione rimane alta.
VAUD
1 ora
Una nuova libellula nella riserva naturale della Grande Cariçaie
La Leucorrhinia pectoralis è la 51esima specie recensita ed è considerata in pericolo di estinzione.
BERNA
2 ore
Gli escursionisti sopravvalutano le proprie capacità
Nuova campagna di prevenzione, con tanto di auto-test online, è stata lanciata dall'Upi.
SVIZZERA
2 ore
«Duecento casi settimana prossima, 400 quella dopo»
Il capo della task force Matthias Egger non nasconde le sue accresciute preoccupazioni sugli allentamenti.
GRIGIONI
2 ore
Cade dalla moto, che prosegue da sola per 200 metri
Solo ferite leggere, fortunatamente, per il centauro 80enne
VALLESE
2 ore
Dopo la collisione di venerdì, i treni tornano in funzione
Non ci sono nuove informazioni sulla causa dell'incidente e sull'ammontare dei danni. 11 i feriti
BERNA
2 ore
Il Primo agosto si fa "alternativo"
Diverse le feste e gli spettacoli pirotecnici annullati.
SVIZZERA
3 ore
«Nessun regalo a questo Stato»
L'ex consigliere federale ha chiesto quasi tre milioni di franchi dopo dodici anni.
SVIZZERA
4 ore
«La Svizzera ha fatto molte cose giuste da inizio crisi»
Simonetta Sommaruga respinge le critiche degli scienziati secondo cui gli allentamenti sono stati troppo veloci.
TURGOVIA
5 ore
Ubriachi, si rovesciano con il gommone rubato
I tre ragazzi tedeschi sono finiti in ospedale, dopo essere stato recuperati dalla polizia
ZURIGO
16 ore
Detenuto 19enne trovato senza vita nella camera di sicurezza
Sarà possibile stabilire l'esatta causa del decesso solamente dopo l'autopsia
ZURIGO
17 ore
Le grida di aiuto della donna, l'intervento dei guardiani
La struttura resterà chiusa nella giornata di domenica
ITALIA / SVIZZERA
18 ore
Ritrovato a Milano l'uomo fuggito dalla clinica psichiatrica
Muhamed A., considerato «pericoloso», era ricercato a livello internazionale
FOTO
ZURIGO
20 ore
Inserviente dello zoo di Zurigo uccisa da una tigre
I soccorritori hanno tentato di rianimarla, ma non c'è stato niente da fare.
SVIZZERA
20 ore
Il ceo di Lufthansa difende gli aiuti di Stato destinati a Swiss nonostante gli utili
Lufthansa intende rimborsare il denaro il prima possibile, ma una data ancora non c'è
SVIZZERA
21 ore
Sì ad aerei da combattimento e congedo di paternità
No dai Verdi liberali agli altri tre oggetti in votazione il 27 settembre
ZURIGO
21 ore
Incidente nel recinto delle tigri allo zoo di Zurigo
Una persona è rimasta coinvolta, ma la polizia non ha aggiunto ulteriori informazioni
SVIZZERA
21 ore
Diverse manifestazioni antirazzismo, con la mascherina
A Basilea i manifestanti si sono sdraiati a terra per 8 minuti e 46 secondi per ricordare la morte di George Floyd
BERNA
22 ore
Maurer: «Il controllo dei viaggiatori che entrano in Svizzera è fattibile»
«La lista comprende paesi da cui non abbiamo immigrazione» ha dichiarato il consigliere federale
VAUD
22 ore
Incidente mortale in quad
Un giovane spagnolo di 26 anni, domiciliato nella regione di Losanna, ha perso la vita
SVIZZERA
23 ore
Swiss-Covid, superato il milione di download
A metà luglio verranno corretti alcuni piccoli bug. Maurer ha dichiarato che non scaricherà l'app
SVIZZERA
1 gior
Covid-19: «Il lockdown svizzero è giunto in ritardo»
L'ex consigliera federale Doris Leuthard si esprime sull'operato della Confederazione.
GINEVRA
1 gior
Maudet si rifiuta di recarsi alla riunione del comitato che potrebbe decidere di espellerlo
«Il mio diritto a essere ascoltato è un'illusione» ha dichiarato in una newsletter
BERNA
1 gior
Incendio in una mansarda, 35enne perde la vita
Feriti anche due bambini, trasportati in ospedale dalla Rega
SVIZZERA
1 gior
Anche oggi si sfiorano i 100 casi
Da inizio settimana sono 581 in totale i tamponi che hanno evidenziato un contagio.
GINEVRA
1 gior
Alla cybersicurezza ci pensano gli studenti del Poli
In cima al podio del Centro per la politica di sicurezza c'è l'ETHZ
SOLETTA
1 gior
Tamponamento in autostrada, muore un 82enne
Gravemente ferita la donna seduta sul sedile del passeggero
ARGOVIA
1 gior
Un 26enne perde la vita sul lavoro
Il giovane si trovava a bordo del veicolo di servizio, finito nel Reno
ZUGO
1 gior
83 licenziati su 85 dipendenti
Crypto International potrebbe essere accusata di licenziamento collettivo.
SVIZZERA
1 gior
«Viaggiatori indisciplinati, ecco perché l'obbligo»
Berset: «Possiamo combattere il virus con successo solo se lo facciamo insieme. Se non siamo uniti, vincerà»
ZURIGO
1 gior
Ancora nessuna traccia dell'uomo fuggito dalla clinica psichiatrica
Non sussiste «nessun alto pericolo immediato», ma se non prende i farmaci le sue condizioni possono peggiorare
SVIZZERA
1 gior
Blocher rivuole quei 2,7 milioni di vitalizio a cui aveva rinunciato nel 2007
E Berna ha già approvato la richiesta dell'ex-consigliere federale
SVIZZERA
1 gior
Tutto quello che devi sapere prima di metterti in viaggio
Annullare un viaggio. Finire in quarantena. Rimborsi. Paura di ammalarsi. È meglio sapere tutto prima di partire
GINEVRA
1 gior
In 300 a protestare rombando contro le piste ciclabili
A mobilitare i manifestanti, arrabbiati per il traffico in città, l'ex-consigliere di Stato Luc Barthassat
SVIZZERA
1 gior
Si torna a Palazzo federale, ma con il plexiglas
Confermati i provvedimenti stabiliti un mese fa
APPENZELLO INTERNO
1 gior
Lascia la pentola sul fornello, poi esce di casa
È successo in Appenzello Interno a un 80enne, a sventare l'incendio il provvido intervento dei vicini di casa
SVIZZERA
1 gior
Bonus Covid: «scioccante e umiliante» per i cassieri
Per i loro sforzi durante la pandemia, il personale di Aligro ha ricevuto buoni ristorante, a condizioni rigorose.
SVIZZERA
1 gior
Il numero AVS si può utilizzare maggiormente
Non ci sarebbero problemi in termini di protezione dei dati
SVIZZERA
1 gior
Presenza di listerie nel formaggio alle erbe di Gstaad
L'allarme arriva dalla cooperativa casearia che lo produce, il consumo può rappresentare un rischio per la salute
NEUCHÂTEL
1 gior
Windsurfer 76enne perde la vita sul lago di Neuchâtel
L'uomo si trovava al largo di Hauterive. I soccorritori non sono riusciti a rianimarlo.
VALLESE
1 gior
Scontro fra treni a Oberwald, i feriti sono 11
L'incidente è avvenuto nella galleria Stephan-Holzer. Nessuno è in pericolo di morte.
SVIZZERA
1 gior
È boom di biciclette
Le persone le usano non solo per divertimento, ma anche per gli spostamenti di lavoro
GIURA / VAUD
1 gior
La mascherina diventa obbligatoria anche nei negozi
Giro di vite in due cantoni romandi per frenare i contagi. Nel resto della Svizzera locali notturni "osservati speciali"
SVIZZERA
1 gior
La priorità numero uno per le FFS? «La puntualità»
Vincent Ducrot non ritiene che l'obbligo di mascherina dissuada le persone dal prendere i treni
SVIZZERA
1 gior
Attribuiti i premi svizzeri d'arte e di design 2020
I sette artisti premiati saranno omaggiati in una manifestazione che si terrà il prossimo autunno
SVIZZERA
2 gior
«Senza mascherina si scende dal treno»
A Berna sono state spiegate le modifiche che entreranno in vigore da lunedì.
SVIZZERA
2 gior
Anche oggi più di 100 nuovi casi
Negli ultimi tre giorni i nuovi contagi sono sempre stati più di 100: ieri 116, mercoledì 137.
SVIZZERA
2 gior
I Verdi si sono impossessati di un quarto dell'elettorato del PS
Un'analisi dei risultati delle elezioni federali mostra che le forze di sinistra si sono cannibalizzate.
VAUD / LUCERNA
2 gior
Brasiliano ucciso a Hohenrain, respinti tutti i ricorsi
Confermata la pena al principale aguzzino e ai suoi complici.
SVIZZERA
28.10.2018 - 11:190
Aggiornamento : 15:35

Soldati sauditi ma con fucili d'assalto "Made in Sciaffusa"

Dopo la Siria e la Libia le armi svizzere sono arrivate fino in Yemen, dove si combatte un altro sanguinoso e interminabile conflitto

ZURIGO - Delle armi prodotte in Svizzera sono state utilizzate dai miliziani filosauditi nella guerra dello Yemen. Lo svela il SonntagsBlick di oggi che ha ottenuto alcune foto, scattate a fine 2017, che riprendono alcuni soldati sauditi in posa al confine fra Arabia Saudita e Yemen. In quell'area, nella provincia di Jizan, l'esercito saudita sta combattendo da tempo contro i ribelli sciiti Houthi.

Stando al domenicale si tratterebbe di fucili d'assalto modello SG 552, acquistati probabilmente tramite il mercato nero in Yemen. Sono stati prodotti dalla Swiss Arms Ag e più precisamente nel canton Sciaffusa a Neuhausen am Rheinfall (SH).

L'azienda, riporta un portavoce della Segreteria di stato dell'economia (Seco), era stata accusata dalla Confederazione di aver venduto circa un centinaio di quei fucili automatici proprio alla Marina Saudita.

Il caso emerge in un periodo particolarmente delicato, considerando il caso Khashoggi e il dibattito a livello nazionale sull'export di armi. Stando a un recente rapporto del Gruppo per una Svizzera senza esercito le aziende svizzere produttrici di armi hanno esportato nel 2017 armamenti per 15 milioni di franchi verso i Paesi coinvolti nel conflitto dello Yemen.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Luca Giulini 1 anno fa su fb
Ma sarò brutale e non etico in quello che scriverò però sarà un pensiero che si discute al bar, che alla fin fine lo si dice poi sempre: Se si ammazzano tra di loro non vengono qua! Poi da un altra parte si sente dire Tanto siamo in troppi su questo pianeta, un po’ di pulizia non fa male!
Manuela Pacciarelli-Marcon 1 anno fa su fb
????
volabas 1 anno fa su tio
Ay Ay Ay Ay Ay Ay...è il suo grido di guerra.... e poi maroooooo quanto mi sento in colpa di essere svizzero
Tato50 1 anno fa su tio
Ay è arrivato Ay ;-))
Manu Bomio 1 anno fa su fb
Brava Svizzera !!! E poi si fa bella si sì.... ipocrita
OCP 1 anno fa su tio
Mah... che gente strana che gira. Eh sì perché parlando solo di armi leggere vorrei ricordare che il Kalashnikov, in varie versioni, è l'arma di gran lunga più usata in tutte le guerre, dai terroristi, dall'ISIS, ecc. ecc. La producono molti paesi ma NON la Svizzera... ma sembra che spararsi con un fucile "Made in Sciaffusa" è male... con un Kalashnikov (ad esempio) invece... tüüüüüt a post.
Tato50 1 anno fa su tio
@OCP Vedasi la strage di Rivera ;-((((
Susanita Michelle Coccinella 1 anno fa su fb
https://m.facebook.com/StopTheWarOnYemen/
Banz Rolf 1 anno fa su fb
se non comprano da noi, la lista dei Fornitori è lunga ,
Alessandro Bianda 1 anno fa su fb
E noi con le esperienze dei pesi Europei vicini di cui siamo accerchiati dovremmo pettere piede in Europa? ???? "Non c'è nessuna fiducia nell'Unione Europea, hanno visto che questa austerità ha portato i popoli a impoverirsi. Basta con questo economicismo materialistico, sappiamo chi ci guadagna!" Marco Guzzi, poeta e filosofo, ospite ad Agorà https://www.facebook.com/agorarai/videos/1860299700716636/
Juri Piller 1 anno fa su fb
Vergogna ???
Paolo Passamonti 1 anno fa su fb
E che du coioni con ste armi svizzere... è questo il vero problema? Se fossero state armi cinesi magari non si sarebbe neppure scritto questo articolo. Smettiamola di fare gli ipocriti.
Sandrini Sirio 1 anno fa su fb
Benissimo importante che si ammazzano tra di loro
Davide Celano 1 anno fa su fb
Che barboni ??
Anthina Agostini 1 anno fa su fb
Ma che novità è? È risaputo che la Svizzera produce e vende armi.. ma davvero c'è chi crede che vengano vendute solo al nostro esercito?!
Andrea Weber 1 anno fa su fb
Non è questione di credere, ci sono leggi. E diverso.
Anthina Agostini 1 anno fa su fb
Andrea Weber una ditta può vendere benissimo armi legalmente a qualcuno, questo qualcuno le potrà rivendere a sua volta... figuriamoci se in Svizzera lasciano vendere armi illegalmente
Eugenio Velardi 1 anno fa su fb
Non produciamo solo cioccolata ?‍♀️ e le armi le costruiamo bene! Top ?
Figenfeld 1 anno fa su tio
Certo, ad alimentare all'infinita i Media, sono i Media medio-sinistri stessi - blick per primo, che gridono allo scandalo. Bravi,bravi, è proprio così che si aiuta il Paese, a difondere e discreditare gl'affari svizzeri, per non dire che siamo un popolo con doppio morale....piantatela, perché i problemi seri sono l'ignoranza cieca a non vedere come saremo poi manipolati, nel caso si firmi l'accordo ONU, l'accordo quadro UE e bocciare l'Iniziativa dell'autodeterminazione! Solo da piangersi adosso, vedendo come pian-pian il Paese viene svenduto a tradimento, mentre si urla e dando le manineai soliti partiti triciclo.
Güglielmo 1 anno fa su tio
@Figenfeld SG 552 Sono come i nostri orologi, precisissimi, se regolati bene nn perdonano.... oltre agli Swatch ora ce pure la SIG e dov è il problema... vendete gente vendete prima che comprano Beretta, colt.....
Veneranda Loffredo 1 anno fa su fb
Che novità .... ?
Massimiliano Arif Ay 1 anno fa su fb
Bisogna fermare questa vergogna che distrugge la nostra neutralità e compromette la nostra stessa sicurezza! http://www.partitocomunista.ch/?p=1878
Niko Storni 1 anno fa su fb
Massimiliano Arif Ay neutralità non è sinonimo di pace. Neutralità significa non fare distinzione fra una controparte o l'altra. Una nazione neutrale può benissimo vendere armi senza intaccarne il significato. Esistono regole ben precise.
Massimiliano Arif Ay 1 anno fa su fb
...infatti vende a una parte per commettere un genocidio contro il popolo dello Yemen.
Silvia Bottinelli 1 anno fa su fb
Niko Storni personalmente approvo la fabbricazione delle armi solo ed unicamente per la difesa del proprio paese!
Niko Storni 1 anno fa su fb
Massimiliano se così fosse è già illegale, non servono altre leggi, basta solo applicarle Silvia Bottinelli il mercato interno è troppo piccolo per sostenere un'azienda produttrice di armi. Preferisco una Svizzera esportatrice "etica" di armi rispetto a altre nazioni che esporterebbero al nostro posto in modo meno etico.
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Per essere neutrali occorre anche avere una difesa, cosa che a voi non piace
Massimiliano Arif Ay 1 anno fa su fb
Il concetto di difesa armata nazionale non è il tema di questa discussione e la neutralità è un concetto ben più ampio...
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Visto che vi riempite la bocca mi sono permesso di aggiungere un tema interconnesso con la neutralità armata
Silvia Bottinelli 1 anno fa su fb
Massimiliano Arif Ay bravissimo!
Andrea Weber 1 anno fa su fb
Come al solito i sostenitori dell'esercito non capiscono più niente appena devono fare un discorso più complesso di "l'esercito non si tocca".
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Idem x voi non sostenitori dell'esercito
Bruno Muschietti 1 anno fa su fb
Boh. Nella foto di sinistra si vedono due soldati , di cui uno porta a spalla un fucile che è indiscutibilmente un kalashnikof. Nella foto di destra si vedono due braccia di un civile in giacca e camicia bianca che mostra un fucile Sig. Per ciò...,, a buon intenditore.......
vulpus 1 anno fa su tio
I soliti articoli triti e ritriti.Ma queste foto, se sono vere quando sono state scattate? Sembra che l'importante è sollevare il solito polverone . Chissà quante altre cose vendiamo all'Arabia che sono più pericolose dei fucili..
Anide Pinco 1 anno fa su fb
E allora? Anche i terroristi del Isis girano con le armi vendute dagli americani e dal israele. Perché la Svizzera non dovrebbe venderle ad un paese che non ha aggrediti nessuno e non fate nessun scandalo per quelle vendute ai terroristi?!!!
Giancarlo Schraner 1 anno fa su fb
Anide Pinco non è proprio vero. L'Arabia Saudita ha aggredito lo Yemen e per poco non aggrediva anche il Quatar, inoltre ha truppe nel Bahrain, non di certo per una missione di pace.
Anide Pinco 1 anno fa su fb
l’arabia saudita ha solo smesso il commercio con il Yemen chiudendo le proprie frontiere e ha impedito che i razzi lanciati da yemeniti colpissero la capitale. Anche gli USA hanno truppe e basi fuori dai propri territori e voi state zitti e ve ne fregate. Quindi mi chiedo per quale motivo. Inoltre la Svizzera vende le armi a tutti, come fa Israele e USA, quindi non vedo perché non devono farlo....se non lo fa la Svizzera allora compreranno le armi dagli altri.
Cesare Giocondo 1 anno fa su fb
Anide Pinco l'arabia saudita sta bombardando lo yemen, questo non é un segreto di nessuno... e yemeniti non hanno mai lanciato razzi contro la capitale saudita, perché la capitale si trova ad almeno 600km dal confine yemenita...
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Cesare Giocondo ma se tra il mese di luglio/agosto erano stati intercettati 2 razzi.
dan007 1 anno fa su tio
Non ho capito per anni abbiamo accettato soldi sporchi di dittatori e politici che hanno dissanguato i loro paesi accettato soldi della mafia e mafiosi e adesso fa polemica vendere delle armi
Veterans Greison 1 anno fa su fb
Le armi senza qualcuno che le usa sono innocue. Mente l’uomo senza armi riesce a litigare comunque.
Paolo Maffioli 1 anno fa su fb
Non volevano spendere, senno' compravano Beretta :-D
Giovanna Ponti 1 anno fa su fb
Ci stiamo procurando un bel karma come nazione...
budo76 1 anno fa su tio
Invece di rispondere a tutti con inutili provocazioni,prova,se l'intelligenza che hai te lo permette,a dire la tua,con una possibile soluzione/alternativa.
Stefania Fosanelli 1 anno fa su fb
Da che mondo ...,
Daniele Petralli 1 anno fa su fb
E al popolo svizzero voglio togliere le armi mentre le fabbriche svizzere continuano a vederne a paesi coinvolti in conflitti. Coerenza "0" !!!
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
Vorrei rispondere a chi dice: tanto se non lo fanno loro lo faranno altri. Si abbina anche agli immigrati: meglio ospitarli tutti tanto se non sono gli eritrei sono i siriani,.....
Alan Casahorran Brugnoli 1 anno fa su fb
Guerra = soldi e chi dice di no si deve svegliare
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
Ma guarda un po' ai paesi in guerra per farli smette si embargano un sacco di cose ma stranamente mai le armi. Va bene. Volete i soldi delle armi? Allora non reclamate se poi arriva na marea di immigrati ne? Quando tanti dicono: aiutiamoli in casa nostra: ecco evitare di vendergli le armi è il primo passo per aiutarli. E chi dice: tanto se non lo facciamo noi lo fanno gli altri.... tipico ragionamento da bimbo dell'asilo per giustificare qualsiasi cosa. (Continuiamo a inquinare tanto lo fanno anche gli altri. Continuiamo a non alzare i salari tanto anche gli altri lo fanno....)
streciadalbüter 1 anno fa su tio
Pecunia non olet.In italiano:i soldi non puzzano.
Mert Özyalçin 1 anno fa su fb
Non capisco quale sia il problema. Le armi sono un business, si vendono, è un mercato molto ricco e dunque è inevitabile che arrivino nelle zone dove vengono usate!
Salvatore Nieddu 1 anno fa su fb
Ma scusate, se un’azienda produce armi da guerra e ne produce anche parecchie, c’è davvero qualcuno che ancora crede non vengano vendute a Stati canaglia in conflitto? O forse venderli ad intermediari che le gireranno a detti paesi ci fa sentire tutti più tranquilli ?
Equalizer 1 anno fa su tio
E allora?
Paolo Casellato 1 anno fa su fb
Non fate i buonisti inutili .... Se le armi non le vende la Svizzera le vendono altre nazioni .... Da qualcuno le comprano e compreranno sempre .... ;-)
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
E già bel ragionamento come: se non inquinano noi inquinano gli altri quindi che ce frega!
Francesco Villa 1 anno fa su fb
Certo importante è fare soldi con la pelle degli altri ... complimenti!!!
Jeremy White 1 anno fa su fb
Quindi sé fosse dei benzinai non vendereste più la benzina perché inquinare é sbagliato? Usiamo la testa per piacere
Ramesh Alex Perera 1 anno fa su fb
Allora facciamo un bel gesto e una iniziativa da parte Svizzera, non produrre più le armi..
Adamo Willimann 1 anno fa su fb
Facciamo un’altra: non usate più le auto perché inquinano....a predicare si fa in fretta, sono i fatti che mancano
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
Ramesh Alex Perera vedo che segui la politica.... a Berna hanno appena approvato la continuazione della vendita di armi
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
Non reclamiamo degli immigrati tanto se non è un popolo è un'altro no?
Giuseppe Atzei 1 anno fa su fb
Anni fa l'America ha speso tanti soldi per uccidere (far uccidere) Pablo Escobar al fine di eliminare o diminuire il consumo di cocaina. Pablo e' stato ucciso e la cocaina non esiste più ?. Forse il problema non e' il venditore (eliminato uno ne nascono altri 10) ma l'acquirente.
Anide Pinco 1 anno fa su fb
Francesco Villa eh dovremmo lasciar fare soldi agli USA e compagnia?
Alessandro Allia 1 anno fa su fb
Paolo Casellato AHHH NEUTRALI DI NOME MA DI FATTO AVETE LE ZAMPE DOVUNQUE SOPRATTUTTO DOVE CI SONO SOLDI VERO??? ALLORA VI BUTTATE NELLA MISCHIA SE NO È IPOCRISIA + GUADAGNO
Alessandro Allia 1 anno fa su fb
Anide Pinco LORO VANNO A COMBATTERE SE NN ALTRO CHE NN GIUSTIFICA VENDERE ARMAMENTI MA NN SONO NEUTRALI IPOCRITI
Taroni Morena 1 anno fa su fb
... eh già purtroppo ?!
Paolo Mac 1 anno fa su fb
Paolo Casellato minkiata che ragionamento! Peccato che la Svizzera si consideri neutrale??Ahh ma forse solo se il mondo dovesse entrare in qualche modo in guerra......resteremmo fuori perché....sapete.....siamo neutrali!!!!
Paolo Casellato 1 anno fa su fb
Il minchione sei tu .... La Svizzera è neutrale e le armi le vende a tutti non solo da una parte ... MINCHIONE
Nash Friedrich Pettinaroli 1 anno fa su fb
Una cosa ovvia.
Perazzi Enrico 1 anno fa su fb
Se non vendiamo noi,,c`è la corsa di altri paesi a fare affari per nella vendita di armi,quindi ........????
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
E già Se lo fa lui lo faccio anche io in perfetto stile bambini dell'asilo
Perazzi Enrico 1 anno fa su fb
Lascia perdere ,facciamo lavorare le aziende svizzere.....!?
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
Allora ospita un po' di immigrati a casa tua
Andrea Weber 1 anno fa su fb
In nome dell'economia passiamo sopra agli esseri umani quindi.
SosPettOso 1 anno fa su tio
Se l'è un ticinese 52enne che vende in questi paesi qualche decina di cannocchiali viene processato al tribunale penale federale di Bellinzona. Per vendere armi vere e proprie iinvece questi ottengono persino i permessi....
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Per tre fucili un can can quando tutta l UE ne esporta a tonnellate
gabola 1 anno fa su tio
La nostra neutralita? La stessa fine del segreto bancario e della liberta imposta dall'ue
Mara Athena 1 anno fa su fb
E quale sarebbe la novità?!
Bruno Realini 1 anno fa su fb
commentare indignati questi articoli è come volere un mondo piu pulito e verde a bordo di un SUV
Jeremy White 1 anno fa su fb
Bruno Realini esattoooo
Andres David 1 anno fa su fb
Che novita
Fabio Coco 1 anno fa su fb
Se ci sono ancora guerre nel mondo è perché c’è qualcuno che ancora costruisce armi.
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Concordo, ma i soldoni fanno piu gola che... cadaveri che lasciano indifferenti! ?
Filippo Mattei 1 anno fa su fb
Certo perché non si usavano sassi e bastoni una volta
Niko Storni 1 anno fa su fb
È il contrario. Se ci sono ancora armi è perché ci sono ancora guerre. E ce ne saranno per sempre, non viviamo in un mondo di fiabe
Andrea Weber 1 anno fa su fb
Niki, dai smettila.
Romy Ribi 1 anno fa su fb
Filippo Mattei Non è una scusa x dare il permesso di fabbricare armi che servono ad arrichirsi x una Svizzera che si dice neutrale.
Giancarlo Schraner 1 anno fa su fb
Sicuri che non siano di fabbricazione francese della Manurhin? Quando lavoravo in Costa d'Avorio la gendarmeria locale li aveva in dotazione e guarda caso la Francia ha venduto ai sauditi diverse centinaia di millioni di Euro di armamenti.
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
Potrebbe essere che la Francia acquisti dalla ch e rivenda poi
Giancarlo Schraner 1 anno fa su fb
Francesco Cec Moretti, no, no. Li fabbricano su licenza
Damiano Iannino Schipilliti 1 anno fa su fb
Chi favmbbrica qualsiasi cosa deve vendere per poter lavorare e pagare stipendi
Romeo RS 1 anno fa su fb
ci voleva la morte di un giornalista saudita per svegliare la Stampa occidentale sulla guerra sporca in Yemen! quanta ipocrisia anche da parte dei Media svizzeri!
Davide Lombardini 1 anno fa su fb
Articoli da personaggi di sinistra, se la Svizzera vende armi nel mondo fa bene
Silvia Bottinelli 1 anno fa su fb
certo ed i grandi azionisti son sempre molto saldi al potere (e non a destra!)
Francesco Cec Moretti 1 anno fa su fb
Allora non reclamiamo dei migranti però
Cesare Giocondo 1 anno fa su fb
bene o male questa é la tua opinione. In svizzera c'é una regolamentazione ben precisa sul commercio di armi, questo é indipendente dall destra o la sinistra, e la fabbrica in questione l'ha violata
Paolo Mac 1 anno fa su fb
Davide Lombardini si bravo... finché queste belle armi non ammazzano te o la tua famiglia mentre vi recate a comprare cagate all’ikea
Davide Lombardini 1 anno fa su fb
Paolo Mac non mi interessa la tua opinione tu credi a quello che vuoi
Davide Lombardini 1 anno fa su fb
Paolo Mac mi sa che ti da più fastidio che abbia parlato di sinistra......
Daniele Lombardini 1 anno fa su fb
Abbiamo fabbriche di armi, non credo che con il mercato interno stiano in piedi. A qualcuno dovranno venderli, o falliscono. ??
Cesare Giocondo 1 anno fa su fb
... c'é un motivo ben preciso per il quale in svizzera c'é ancora la leva obbligatoria...
Mert Özyalçin 1 anno fa su fb
Cesare Giocondo cioè la leva è obbligatoria perché le aziende di produzione di armi devono pur vendere? Accusi questa corruzione da parte del nostro governo? Ti ricordo che è stata la popolazione Svizzera a confermare più volte il mantenimento dell’obbligo di leva, con motivi ben precisi.
Kurt Cattani 1 anno fa su fb
Fortuna eravamo neutrali
Renata Preziosi 1 anno fa su fb
Infatti é una vita che lo dico....
Renata Preziosi 1 anno fa su fb
Vige un'omertà e ipocrisia dilagante
Nicky Lika 1 anno fa su fb
E lo è! Ma quando si tratta di troppi soldi le cose cambiano.
Mara Athena 1 anno fa su fb
https://www.swissinfo.ch/ita/politica/paradossi-svizzeri_esportazione-di-armi-vs--tradizione-umanitaria--una-vertenza-secolare/44374902
Sandra De Matteis 1 anno fa su fb
Mai stati neutrali...è una frase fatta per gli stolti. Se fabbrichiamo armi di fatto, non siamo neutrali
Niko Storni 1 anno fa su fb
Sandra De Matteis secondo quale astratta definizione?
Mauro Mantovani 1 anno fa su fb
Infatti siamo una neutralità armata
Tato50 1 anno fa su tio
Che noiaaaaa ! Acquistate al mercato nero e si pensa che se non c'erano quelle i soldati giravano con l'arco ? Trump ha detto che le spiegazioni date dall'Arabia Saudina sulla scomparsa del giornalista, lo hanno convinto. Poi ha avuto la faccia tosta di dire che nel 2019 venderà a quegli assasini armi per 15 miliardi. E noi ci stiamo qui a fare le seghe mentali in nome della nostra neutralità calpestata da qualsiasi omuncolo che abita su questo pianeta ?
sedelin 1 anno fa su tio
cosa si fa per i soldi, eh?
Max Realini 1 anno fa su fb
Italiani spaghetti,mandolino e mafia,svizzeri armi riciclaggio e mafia
Alberto Pera 1 anno fa su fb
Max Realini ma cosa c'entra??
Giorgio Caverzasio 1 anno fa su fb
italiani mine antiuomo
Max Realini 1 anno fa su fb
C'entra che quando sento parlare male degli italiani da alcuni svizzeri che credono di essere migliori eticamente mi viene voglia di fargli presente che non sono migliori ma pieni di scheletri nei cassetti
Marco Niederhauser 1 anno fa su fb
Semmai scheletri nell' armadio dubito ci stiano in un cassetto
Max Realini 1 anno fa su fb
Nell'enfasi ho errato ,ma non cambia il concetto.Scagli la prima pietra chi non ha sbagliato
Niko Storni 1 anno fa su fb
Non so a cosa ti riferisci ma l'italia esporta circa il doppio di armi della Svizzera, e le regole/leggi sono molto meno etiche. https://goo.gl/images/NoaTnG
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 13:55:40 | 91.208.130.87