fotolia
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
27 min
Da oggi mascherine obbligatorie sui mezzi pubblici
Chi non le indossa deve scendere alla fermata successiva. Finora sembra che tutti abbiano rispettato le regole.
SAN GALLO
1 ora
Trascinati via dalla corrente, riprese le ricerche
Due persone stavano attraversando la Thur, ieri, quando sono state portate via dalle acque.
ZURIGO
9 ore
Primo attacco mortale di una tigre in Svizzera, ma Irina è salva
La struttura riaprirà i battenti lunedì, ma l'area circostante il recinto delle tigri sarà momentaneamente inaccessibile
SVIZZERA
10 ore
Da lunedì obbligo di mascherina sui voli Swiss
La quasi totalità dei viaggiatori già la indossava
FOTO
SAN GALLO
11 ore
I sub alla ricerca di due persone scomparse
Sul posto è presente anche un elicottero della Rega
SOLETTA
13 ore
Se ne frega della quarantena e va al (suo) bar
Il gerente è stato pizzicato dalla polizia mentre effettuava la contabilità nel retro del suo locale di Grenchen.
GIURA
13 ore
Quarantena per 410 persone
Il periodo della limitazione è di 10 giorni dall'ultimo contatto con una persona infetta
GRIGIONI
14 ore
Conducenti dal piede pesante: via cinque patenti
Sabato e domenica di controlli in Val Müstair e Val Poschiavo
SVIZZERA
15 ore
«I Cantoni prendano in mano la situazione»
Secondo Lukas Engelberger, se i casi dovessero continuare a salire alcune limitazioni saranno inevitabili.
BERNA
16 ore
Tragedia nell'Oberland, due vittime
Gli incidenti? Uno sul Giferspitz, l'altro sulla Blüemlsialp.
VALLESE
16 ore
Finisce in un dirupo con l'auto: morto un 72enne
L'incidente si è verificato stamani lungo una strada forestale di Nendaz
ZURIGO
20 ore
Dramma allo zoo, la polizia cerca testimoni
La pista principale resta quella di un incidente sul lavoro: «Restano da chiarire le dinamiche».
SVIZZERA
20 ore
I contagi restano sotto i 100
I numeri calano leggermente, ma la preoccupazione rimane alta.
SVIZZERA
03.07.2018 - 09:460
Aggiornamento : 10:19

Forse ora smetteranno di confonderci con la Svezia

All’estero capita spesso che Svizzera e Svezia, avversarie nel pomeriggio ai Mondiali di calcio, vengano confuse. Oppure che si gioca sulla somiglianza dei due nomi. Ecco qualche esempio

BERNA - Oggi alle 16 la Nazionale svizzera tenterà di qualificarsi ai quarti di finale della Coppa del Mondo di calcio. Un passaggio del turno in una fase ad eliminazione diretta che non capita da 80 anni (erano i Mondiali del 1938, decisamente altri tempi…). Per farlo, la squadra di Petkovic dovrà vedersela con la Svezia, un Paese che all’estero viene spesso confuso con il nostro.

Ecco ad esempio due quiproquò avvenuti negli ultimi anni. Il 3 aprile scorso, la bandiera svizzera era stata brevemente ed erroneamente esposta davanti a Wall Street per celebrare l’entrata in Borsa di Spotify, la celebre piattaforma svedese da cui si possono scaricare brani musicali. Nel 2013 era invece stata l’emissione francese “Téléfoot” ad apporre la bandiera svedese di fianco al nome di Shaqiri. Ma anche chi ha avuto l'occasione di viaggiare si è probabilmente già reso conto della confusione che regna all'estero.

Pesci d'aprile e concorsi - Una somiglianza fra i nomi dei due Paesi cavalcata pure dal Governo della stessa Svezia, che in occasione del 1° aprile 2016 aveva annunciato su Twitter la fusione con la Svizzera e la nascita di un nuovo Stato, la “Swedenland”. Evidentemente si trattava di un pesce d’aprile. A fare un po’ di chiarezza ci aveva poi provato anche la compagnia aerea Swiss, che aveva lanciato un concorso in cui si poteva vincere un viaggio per la “Swedenland”. In concreto si trattava di un tour della Svizzera accompagnati da una guida svedese per spiegare le differenze fra i dei Paesi.

Dopo aver affrontato la Svezia nella finale dei Mondiali di hockey, ci ritroviamo di fronte alla Nazionale scandinava anche nei decisamente più seguiti Mondiali di calcio. Chissà dunque se dopo oggi ci sarà un po’ più di chiarezza...

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
OCP 2 anni fa su tio
partita di calcio: Ikea vs Heidi ...così almeno capiscono tutti :-D
Alex Binsacca 2 anni fa su fb
È impossibile confondersi visto il carovita schifoso in Svizzera.
Massimo Martini 2 anni fa su fb
nemmeno la Svezia scherza...
Luca Runner 2 anni fa su fb
Mezzi albanesi
Alessandro Fedele 2 anni fa su fb
C'è posto sul divano
Alessandro Fedele 2 anni fa su fb
Alessandro Fedele 2 anni fa su fb
neuropoli 2 anni fa su tio
bisogna avere un'intelligenza da capra per confondere le due nazioni!
BRA_Zio 2 anni fa su tio
@neuropoli Dimmi neuro, la differenza tra Tanzania e Tasmania? Senza Google neh... ??
Nuska Lis 2 anni fa su fb
Hahaha speriamo che inizino a distinguere veramente
Raffaele Martinoni 2 anni fa su fb
Già detto due volte in occasione delle finali dei mondiali di disco su ghiaccio. Lo trovate così divertente da ripeterlo ancora?
albertolupo 2 anni fa su tio
Che bello se le Volvo e le Saab fossero anche un po' svizzere… peccato che la prima adesso è cinese e la seconda non esiste più.
Bandito976 2 anni fa su tio
@albertolupo Peró la Volvo resta sempre una gran macchina
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 08:51:28 | 91.208.130.87