Polfer - www.poliziadistato.it
SVIZZERA / ITALIA
13.06.2018 - 15:460
Aggiornamento 21:32

Scomparso da più di un anno, è stato ritrovato in stazione

L’uomo, affetto da disturbi psichici, si trovava ad Albenga e voleva salire sul treno per Ventimiglia senza documenti. Di lui si era occupata anche la trasmissione “Chi l’ha visto?”

ALBENGA - Si era allontanato da casa, in Svizzera, più di un anno fa, facendo perdere le proprie tracce. La polizia aveva diffuso l’avviso di scomparsa e la sorella si era anche rivolta alla trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?” per chiedere aiuto. Ma di lui non si era più saputo nulla. Fino a lunedì, quando gli uomini della polizia ferroviaria di Albenga (Savona) lo hanno trovato in stazione.

«Barcollava, emetteva forti grida del tutto incomprensibili. Voleva salire sul treno e andare a Ventimiglia senza documenti» spiega la polizia nel comunicato stampa trasmesso alle redazioni locali, che ne hanno dato notizia.

L’uomo è affetto da disturbi psichici - probabilmente schizofrenia - e ha spiegato agli agenti di essere nato «un po’ in Francia e un po’ in Svizzera». I poliziotti della Polfer lo hanno preso in custodia e hanno avvisato la sua famiglia, che dal momento in cui era scomparso non sapeva neppure se l’uomo fosse ancora in vita.

Tags
polizia
albenga
stazione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-24 05:23:00 | 91.208.130.86