FRIBURGO
21.05.2018 - 08:080
Aggiornamento : 11:16

Metà delle donne hanno paura. Slogan e banane per le strade contro pregiudizi e molestie

L'associazione "Mille Sept Sans" porta avanti una campagna di sensibilizzazione durante tutto il mese di maggio

FRIBURGO - Il mese di maggio per l’associazione “Mille Sept Sans” è iniziato con la distribuzione di un migliaio di banane per le strade di Friburgo. L’obiettivo è sensibilizzare la popolazione contro i pregiudizi e la connotazione sessuale che ha un semplice gesto come quello di azzannare una banana compiuto da una donna.

L’azione dell’associazione, fondata nel 2015, prosegue per tutto il mese, con azioni di sensibilizzazione sul problema delle molestie. Il prossimo passo è lo slogan: «Puoi indossare una scollatura, un vestitino leggero, abbracciare la tua amica, tornare tardi la sera… senza essere molestata».

Un sondaggio ponderato di 20 Minuten, pubblicato lo scorso anno, mostra quanto si sentono sicure le donne in Svizzera. Allo studio avevano preso parte 2’768 donne: il 58% di queste hanno paura di girare da sole di notte. Questo vale soprattutto per le donne over 64. Tra quelle di età compresa tra i 18 e i 34 anni, il 59% si sente a disagio, mentre tra i 35 e i 49 si tratta del 51%. Inoltre, il 41% delle donne ha affermato di essere già stata vittima di molestie sessuali, il 3% di essere stata violentata. Secondo la statistica della criminalità in Svizzera, nel 2016 sono stati constatati 7’329 reati contro l’integrità sessuale. Un dato in aumento dell'8,5% rispetto al 2015. 

E se lo scandalo Weinstein ha provocato una nuova ondata di indignazione e denunce, con il movimento #metoo, il problema sembra attuale anche in Svizzera e la campagna di “Mille Sept Sans” può essere applicata a ogni città: “In maggio fai quello che ti va”.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 22:55:41 | 91.208.130.89