Keystone
LUCERNA
18.05.2018 - 11:380

Presto una misurazione dei pollini in tempo reale

L'obiettivo del nuovo sistema, ideato da una start-up, è di effettuare previsioni accurate come quelle dei radar delle precipitazioni

LUCERNA - Chi soffre di allergie potrebbe in futuro essere informato nell'immediato su quali pollini sono in circolazione in un determinato luogo. Una start-up della scuola universitaria professionale di Lucerna (HSLU) ha sviluppato una stazione di misurazione per l'identificazione automatica in tempo reale, che sarà testata fino a settembre.

L'obiettivo del nuovo sistema è di effettuare previsioni accurate come quelle dei radar delle precipitazioni, afferma il ricercatore nonché direttore di della start-up Swisens Erny Niederberger, citato in un comunicato odierno della HSLU.

La stazione di misurazione scatta una foto di ogni particella che svolazza e attraverso un computer la identifica. I primi risultati sono promettenti e per questo ora si svolgerà un test a lungo termine in condizioni reali nel territorio dell'Ufficio federale di meteorologia e climatologia Meteo Svizzera a Payerne (VD).

Fino ad ora, MeteoSvizzera raccoglieva dati sui pollini solo settimanalmente e in 14 postazioni. Il sistema di valutazione ed analisi attuale è laborioso e permette di avere i dati solo una settimana dopo. Oggi chi soffre di allergie si accorge della presenza dei pollini nell'aria solo quando i sintomi sono già evidenti, viene precisato nella nota.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 00:37:40 | 91.208.130.86