SVIZZERA
17.03.2018 - 20:370
Aggiornamento 22:50

Seggiovia impazzita, il modello è presente anche in Svizzera

L’impianto della stazione sciistica di Gudauri - il cui video è diventato virale nelle ultime ore - è stato costruito da un’importante azienda che opera in tutto il mondo

BERNA - Il video di una seggiovia fuori controllo nella stazione sciistica di Gudauri, in Georgia, è diventato virale nelle ultime ore. Per ragioni sconosciute, la struttura ha iniziato a muoversi in senso opposto al normale e a una velocità molto elevata, tanto che i passeggeri che non sono riusciti a mettersi in salvo sono stati letteralmente lanciati in aria. I sedili, una volta giunti al punto di partenza, si schiantavano uno sull’altro. Diverse persone sono rimaste ferite.

Lo stesso modello di seggiovia è utilizzato anche in Svizzera, lo riporta il Blick. L’impianto, costruito nel 2007, è stato prodotto dal gruppo austriaco Doppelmayr-Garaventa. Secondo il portavoce Ekkehard Assmann, negli ultimi dodici anni l'azienda ha installato almeno due seggiovie nelle località sciistiche svizzere.

Secondo il quotidiano britannico The Telegraph, undici persone sono rimaste ferite nell’incidente. Tra queste ci sono turisti provenienti da Svezia e Russia. Secondo il ministro della Sanità David Sergejenko, una donna incinta e un uomo con gravi ferite alla testa sono stati portati nella capitale georgiana Tbilisi, a circa 120 chilometri di distanza, per dar loro le migliori cure. Nessuna persona è in pericolo di morte.

Che cosa abbia causato il malfunzionamento non è ancora noto. L’azienda ha inviato due tecnici sul posto, ma al momento non è ancora possibile effettuare nessuna analisi, perché è vietato l'accesso agli impianti. È stata aperta un’inchiesta, ma non è ancora stato comunicato se la Doppelmayr-Garaventa - azienda leader nel suo settore - sia ritenuta responsabile. «Siamo pronti a collaborare», ha chiuso Assmann.

6 mesi fa Seggiovia impazzita, sciatori lanciati come birilli
Potrebbe interessarti anche
Tags
seggiovia
azienda
svizzera
modello
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-20 22:58:52 | 91.208.130.87