Tipress
SVIZZERA
08.03.2018 - 14:330

«Merci dalla strada alla ferrovia? C'è ancora molto da fare»

L'iniziativa delle Alpi è soddisfatta del sostegno dato dal Consiglio nazionale. «Il numero dei camion transitati sotto il San Gottardo è diminuito. Aumenta invece al San Bernardino e Sempione

BERNA - L'Iniziativa delle Alpi è contenta per il sostegno dato dal Consiglio nazionale alla politica di trasferimento delle merci dalla strada alla ferrovia, ma c'è ancora molto da fare, soprattutto per contrastare l'aumento dei camion al Sempione e al San Bernardino.

«Ora il Consiglio federale deve fare i suoi compiti a casa e proporre nuove misure», afferma Jon Pult, Presidente dell'Iniziativa delle Alpi citato in una nota odierna.

La Svizzera - aggiunge - ha tutti gli strumenti necessari affinché riesca il trasferimento delle merci: «Da quando è stata approvata l'iniziativa abbiamo ottenuto molto, ma dalle Alpi transitano sempre ancora troppi camion».

Mentre al San Gottardo fra il 2000 e il 2016 il numero dei camion è diminuito del 4%, al San Bernardino e al Sempione è aumentato - al Sempione persino del 230% -. «Il trasferimento dalla strada alla ferrovia dichiara Pult - non deve avvenire solo al Gottardo. Il Consiglio federale potrebbe cominciare col proibire i trasporti pericolosi sulla strada del Passo del Sempione».

9 mesi fa Traffico pesante: «Emissioni superiori alla norma in Ticino»
Commenti
 
Foxdilollo78 9 mesi fa su tio
Aumentare le tasse per camion su gomma e diminuire quelle de rotaia in rapporto al chilometraggio... così difficile??
albertolupo 9 mesi fa su tio
Sarebbe bastato non aprire alle 40t: prima il rapporto sui transiti era 80% ferrovia / 20% strada.
vulpus 9 mesi fa su tio
Siamo la nazione delle grandi contraddizioni.Qui ci si lamenta che ncora troppi camion girano sulle strade.È recentissima la notizia che Cargo FFS licenzia persone, e vuole trasferire il suo trafficodalla ferrovia alla strada. Ma non sarebbe ora che questi dirigenti vengano posteggiati su qualche binario morto, e si continui con una unica politica, se si vuole veramente liberare le trade dal traffico pesante?
Tags
strada
sempione
san
consiglio
merci
camion
iniziativa
alpi
ferrovia
ancora molto
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-16 08:08:52 | 91.208.130.87