sz.ch
SVITTO
07.03.2018 - 10:020

Stabilità per i conti cantonali

Presentato per il terzo anno consecutivo un esercizio positivo

SVITTO - La situazione finanziaria del canton Svitto è tornata stabile: lo afferma il governo cantonale, che ha presentato oggi un esercizio positivo per il terzo anno di fila.

In base ai dati provvisori il 2017 si è chiuso con un avanzo delle entrate di 89 milioni, contro il deficit di 46 milioni stimato in sede di preventivo, si legge in un comunicato odierno del dipartimento finanze. La situazione dell'erario si è stabilizzata e vi sono i presupposti giusti per pianificare il futuro, afferma l'amministrazione.

Svitto aveva toccato il punto più basso nel 2014, quando aveva subito un disavanzo record di 211 milioni, contro il previsto rosso di 114 milioni. I due anni successivi sono per contro terminati nelle cifre nere, contrariamente ai pronostici.

Il cantone, che vanta basse imposte e aveva attirato molti ricchi, si era visto costretto ad aumentare l'imposizione. Nella classifica intercantonale della pressione fiscale si trova comunque sempre al quinto posto fra i cantoni meno esosi. A titolo di confronto nella graduatoria 2016 (che tiene in considerazione i capoluoghi) i Grigioni sono 18esimi e il Ticino è 21esimo.

Commenti
 
Tags
svitto
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-12-09 23:23:39 | 91.208.130.86