ch.ch
BERNA
07.03.2018 - 09:520

Undici milioni di utenti per ch.ch

La piattaforma online della confederazione è attiva dal 2006

BERNA - Creata nel 2006, la piattaforma online www.ch.ch della Confederazione e dei cantoni continua a crescere: il numero dei visitatori del sito, una sorta di sportello informativo delle autorità elvetiche, ha raggiunto quota 10,9 milioni nel 2017.

Le pagine più richieste sono su quelle che concernono la vignetta autostradale e le sanzioni in caso di superamento di velocità, come pure quelle che trattano l'importazione di merci in Svizzera, informa lo stesso sito. Particolarmente apprezzate sono le indicazioni - completate nel luglio 2017 - relative al sistema democratico svizzero.

In generale, ch.ch consente di accedere rapidamente a informazioni ufficiali sui servizi della Confederazione, dei cantoni e dei comuni. Anche le grandi questioni politiche sono trattate.

Più che direttamente tramite il suo indirizzo web gli interessati accedono al sito sempre più spesso attraverso Google: lo ha fatto il il 97% di loro l'anno scorso. Il numero di pagine consultate segue la stessa tendenza al rialzo dei visitatori: 24 milioni l'anno scorso contro i 21 milioni del 2016.

Quasi la metà di queste pagine sono interpellate in tedesco, un terzo in francese e poco più di una su dieci in inglese e italiano. Circa 10'000 pagine sono state interrogate in romancio. Due utenti su tre si trovano in Svizzera, quasi il 9% in Germania, l'8% in Francia e il 6% in Italia.

Commenti
 
Tags
pagine
ch.ch
confederazione
utenti
sito
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-26 11:24:21 | 91.208.130.86