Keystone
ZURIGO
06.03.2018 - 20:380
Aggiornamento 21:52

Manifestazione pacifica contro Steve Bannon

a protesta è stata organizzata dal Movimento per il socialismo (MPS) per lanciare un segnale contro il razzismo, il sessismo e lo sfruttamento

ZURIGO - Un centinaio di persone hanno partecipato in serata a Zurigo a una manifestazione non autorizzata - ma pacifica - contro la visita dell'ex stratega della Casa Bianca Steve Bannon. Lo ha constatato una fotografa dell'agenzia Keystone sul posto.

La protesta è stata organizzata dal Movimento per il socialismo (MPS) per lanciare un segnale contro il razzismo, il sessismo e lo sfruttamento.

Bannon è arrivato nella città sulla Limmat su invito del settimanale svizzerotedesco "Weltwoche" per parlare davanti a un migliaio di persone del tema "La rivolta populista e i suoi risvolti globali per la Svizzera, l'Europa e gli Stati Uniti".

Stando al periodico, per Bannon si è trattato del primo intervento all'estero dal suo addio alla Casa Bianca e del primo in assoluto in Europa. Trump lo aveva silurato lo scorso agosto. Dall'agosto 2016 era stato uno dei massimi responsabili della campagna elettorale del tycoon.

Tags
bannon
steve bannon
manifestazione
steve
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-24 12:12:10 | 91.208.130.86