BERNA
28.02.2018 - 11:110

Francobolli: esposizione per i 175 anni

Per festeggiare degnamente questo giubileo il Museo della comunicazione di Berna organizza una grande mostra con le punte di diamante della filatelia

BERNA - Da 175 anni in Svizzera vengono utilizzati i francobolli. Per festeggiare degnamente questo giubileo il Museo della comunicazione di Berna organizza una grande mostra con le punte di diamante della filatelia.

Gli zurighesi, nel 1843, sono stati i primi a stampare francobolli - i cosiddetti "Zurigo 4 e 6" -, seguiti dai ginevrini e dai basilesi. Questi ultimi hanno dato luce a un'autentica leggenda fra i collezionisti: la "Colomba di Basilea".

La Svizzera è fra i pionieri del settore: è stato infatti il secondo Stato, dopo l'Inghilterra, a introdurre il sistema. Agli inizi erano i Cantoni ad essere responsabili dell'emissione, mentre un'organizzazione postale nazionale è stata istituita nel 1849.

Come noto, i piccoli quadratini non hanno solo una grande utilità, ma sono anche diventati oggetto di collezione. I più importanti e cari verranno esposti al Museo della comunicazione dal 2 marzo fino all'8 luglio, si legge in un comunicato odierno dell'istituzione. Oltre ai più famosi francobolli svizzeri, verranno mostrati anche alcuni pregiati pezzi internazionali.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 05:12:41 | 91.208.130.85