ULTIME NOTIZIE Svizzera
ISONE
54 sec
«È un giorno triste per l'esercito»
Il portavoce Stefan Hofer esprime il proprio sconforto per la morte del granatiere durante una marcia.
NIDVALDO
1 ora
Maestra «violenta»: il Municipio sporge denuncia
I genitori si sarebbero lamentati più volte per i suoi metodi.
SVIZZERA
1 ora
Il mal di schiena affligge uno svizzero su due
Un'indagine della Lega svizzera contro il reumatismo rivela che il problema in nove anni è cresciuto dell'11%.
FRIBURGO
2 ore
Senza mascherina sul bus, quattro ragazzini creano il caos
Gli agenti sono intervenuti per un controllo, ma un 15enne che passava di lì si è scagliato contro l'autista.
SVIZZERA / FRANCIA
3 ore
«Abbiamo abbattuto le frontiere»
Alain Berset è stato ospite d'onore durante la cerimonia ufficiale per la festa del 14 luglio a Parigi.
SVIZZERA
3 ore
Le scarpe di Federer in Borsa, anzi no
L'azienda On smentisce le indiscrezioni, che parlavano di un'imminente quotazione sul mercato azionario
SVIZZERA
3 ore
Cliniche private immuni alla pandemia
Nessuno scossone per il fatturato di Swiss Medical Network, gruppo del quale fanno parte anche Ars Medica e Sant'Anna.
SVIZZERA
4 ore
Clariant multata per oltre 155 milioni di euro
La società aveva ampiamente previsto l'esito della procedura e aveva accantonato 231 milioni
FOTO
BERNA
4 ore
Un treno si schianta contro un camion: due feriti
L'incidente ferroviario è avvenuto questa mattina a Aarwangen, nell'Oberland bernese.
SVIZZERA
5 ore
Un inizio d'estate meno caldo del solito
Ma la situazione può ancora cambiare: nel torrido 2018 le temperature si alzarono nella seconda parte della stagione
SVIZZERA
5 ore
In Svizzera 70 nuovi contagi e due decessi
Il numero complessivo dei casi sale a quota 33'016. Le vittime legate al virus sono attualmente 1'688
GINEVRA
6 ore
Ex deputata catalana spiata in Svizzera
Anna Gabriel si trova a Ginevra in qualità di rifugiata. Ma anche da qui sarebbe controllata.
SVIZZERA
6 ore
«Swatch non è un gruppo che licenzia in Svizzera, anche in tempi di crisi»
Le capacità di produzione dovrebbero gradualmente tornare al loro livello abituale durante il terzo e quarto trimestre
SVIZZERA
6 ore
All'università con la mascherina
A settembre si torna a lezione. E gli atenei svizzeri predispongono nuove regole. L'esempio di Friburgo
SVIZZERA
7 ore
La Svizzera produce sempre più energia solare
Nel 2019 il mercato è cresciuto del 20%, con nuovi impianti per una superficie pari a 310 campi da calcio
BASILEA CITTÀ
7 ore
Tentata rapina nel parco: ferito un 55enne
L'episodio si è verificato domenica a Basilea. Gli autori sono fuggiti a mani vuote
BASILEA
8 ore
Roche investe 636 milioni in un farmaco
L'anti-tumorale Pralsetinib sarà distribuito in tutto il mondo
GRIGIONI
8 ore
«La visiera di plastica non è una protezione sufficiente»
Nei Grigioni si contano persone positive al virus nonostante impiegassero tale strumento
SONDAGGIO
SVIZZERA
9 ore
Auto ibride ed elettriche spingono le immatricolazioni
A giugno sono stati targati 36'475 nuovi veicoli: si tratta comunque del 4% in meno rispetto allo stesso mese del 2019
SONDAGGIO
SVIZZERA
10 ore
Traffico dati gratuito per SwissCovid
Un SMS a tutti i clienti Swisscom, Sunrise e Salt per contrastare il calo degli utenti attivi
SVIZZERA
10 ore
Swatch, perdita di 308 milioni nel primo semestre
A causa della pandemia si è arrivati alla chiusura dell'80% dei canali di distribuzione in tutto il mondo
BERNA
17.01.2018 - 12:090

Ecco dove verranno investiti i miliardi contro le code

La realizzazione di una terza corsia fra Lugano Sud e la galleria San Salvatore, con una corsia dinamica a sud della galleria di Maroggia, rientra nell'Orizzonte 2040

BERNA - La prossima fase di potenziamento della rete di strade nazionali, posta in consultazione oggi, costerà 2,2 miliardi di franchi e prevede interventi nei cantoni di Lucerna, Vaud e Neuchâtel. Entro il 2030 il Consiglio federale intende investire globalmente circa 13,5 miliardi di franchi con Programma di sviluppo strategico (PROSTRA).

Entro il 2040 circa 385 chilometri di strade nazionali, ovvero il 20% della rete, saranno regolarmente congestionati se non vengono adottate misure adeguate, stando a uno studio dell'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE). I disagi interesseranno in primo luogo gli agglomerati urbani, ed è per questo che gli interventi più urgenti avverranno proprio attorno alle città.

La creazione del Fondo per le strade nazionali e il traffico d'agglomerato (FOSTRA), approvata in votazione popolare nel febbraio 2017, garantisce gli investimenti necessari. Il Programma di sviluppo strategico strade nazionali (PROSTRA), che ingloba tutti i progetti necessari per garantire nel lungo periodo la funzionalità della rete stradale, consente al Parlamento di esprimersi sugli ampliamenti proposti.

Per la fase di potenziamento 2019, il Consiglio federale chiede alle Camere lo stanziamento di 2,267 miliardi di franchi per la realizzazione del bypass di Lucerna, l'ampliamento del tratto Rotsee-Buchrain (LU), il decongestionamento dell'area di Crissier (VD) e la circonvallazione di Le Locle (NE). In tutte e quattro i casi i lavori potranno iniziare probabilmente nei prossimi quattro anni.

Gli interventi nelle aree di Crissier e Lucerna consentiranno di deviare sulla rete stradale nazionali il traffico che ora causa problemi nei centri abitati e promuovere la mobilità lenta. Lo stesso vale per la circonvallazione di Le Locle, che libererà dal traffico in transito il centro cittadino.

Progetti più o meno progrediti - Gli interventi urgenti e in fase progettuale avanzata rientrano nell'Orizzonte 2030 che prevede investimenti per 13,474 miliardi di franchi, quelli meno progrediti nell'Orizzonte 2040, per un totale di 28,5 miliardi di franchi. La realizzazione di una terza corsia fra Lugano Sud e la galleria San Salvatore, con una corsia dinamica a sud della galleria di Maroggia, rientra nell'Orizzonte 2040.

Il Consiglio federale sottopone al vaglio del Parlamento ogni quattro anni anche le cosiddette grandi opere, cioè progetti infrastrutturali di adeguamento. L'Esecutivo chiede ora un credito d'impegno di oltre 2 miliardi di franchi per la galleria autostradale del San Gottardo e ulteriori 300 milioni di franchi per lo sviluppo degli altri progetti di ampliamento, inclusa l'acquisizione dei terreni necessari.

Sempre a cadenza quadriennale, il legislativo fissa il limite di spesa per l'esercizio, la manutenzione e gli adeguamenti della rete. Per il periodo 2020-2023 il preventivo è di 8,156 miliardi di franchi, di cui 432- 454 milioni annui per attività di esercizio e sicurezza, 1,102-1,150 miliardi per manutenzione e dotazioni tecniche e 617-737 milioni per lavori legati a prescrizioni di legge, norme tecniche e direttive.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Wunder-Baum 2 anni fa su tio
Noto un 2040...! A quel tempo non guidero piu l’auto o, forse, saro gia passato a miglior vita ! La velocita e’ il ns forte...si vede ! Poru Tisin !
beta 2 anni fa su tio
Certo che sentire quella far battute sul Ticino é da far cascare le ... palle. ( vedi il quotidiano di questa sera ) No comment !
Tato50 2 anni fa su tio
Molti nel 2040 transiteranno sulla terza corsia con il carro funebre; in orizzontale però ;-((
Bandito976 2 anni fa su tio
@Tato50 Esatto, morti per le esalazioni di monossido di carbonio immesse nell'aria massicciamente
Thor61 2 anni fa su tio
@Tato50 Tato50 per terza corsia intendi quella che sembrerebbe dovrà nascere dopo molti MESI di lavoro su alcuni tratti della A2 ELIMINANDO la corsia d'emergenza? Se così fosse non sapevo che ci volessero dei MESI per togliere (Gratis naturalmente!!!) la vernice dall'asfalto. ;o)))
Tato50 2 anni fa su tio
@Bandito976 Sarà per questo che quelli nati all'inizio del 900 li incontro tutte le mattine a fare il "percorso vita" ;-( A cosa serve prendere la vita sul serio se non ne usciremo vivi ?
francox 2 anni fa su tio
Che schifo. Baleari, arrivo per la pensione!
rojo22 2 anni fa su tio
Abbiamo perso il tram...
Lore62 2 anni fa su tio
Fanno prima ad inventare altri balzelli come il "furto di collegamento" per liberare strade e parcheggi, e il traffico privato sarà per pochi facoltosi! Problema risolto senza investire XD
neuropoli 2 anni fa su tio
nel 2040 le auto voleranno.
Thor61 2 anni fa su tio
@neuropoli In realtà gli "Scienziati" dicevano che giä nel 2000 avremmo dovuto "Volare con le auto", quindi già oggi siamo in ritardo di 18 anni, se mai si avverasse anche nel 2040 quanti PERMESSI e LICENZE serviranno per guidare i bolidi volanti? Saluti ;o)))
Tato50 2 anni fa su tio
@Thor61 Mah, io una volta con l'auto son volato !!! Quando mi sono svegliato dopo 8 giorni ho conosciuto il Dottor Giao alla Carità di Locarno ;-)) Ciaooooooooooo ;-))
Tato50 2 anni fa su tio
@Thor61 Ciao Thor, vedo i tuoi Post sul natel ma non sul Blog !!! Spero non sia un problema mio visto di quelli ne ho già abbastanza ;-((
Thor61 2 anni fa su tio
@Tato50 Cancellano quello che non gradiscono o che LORO ritengono offensivo (Poi se ti insultano invece va bene) e se hai l'avviso di "Chiamata" sul natel hai la "Prova" che avevo scritto qualcosa che TIO ha censurato. Secondo me sarebbe stato meglio lasciare il mio scritto e occuparsi di questo schifo di metodo "Nuovo" e che andrebbe sistemato, in cui non è permesso nemmeno andare a capo lasciando uno spazio, in pratica uno schifosissimo minestrone nello scrivere una lingua già complessa di suo. Saluti Tato50 ;o)))
Tato50 2 anni fa su tio
@Thor61 Ciao Tohr, ho riletto i tuoi Post e chiedermi l'eventuale ritiro della patente di pilota perché son "volato" con l'auto sia offensivo, allora diamo un'occhiata al resto. A chi di dovere avevo scritto che chi usa Facebook può permettersi tutte le porcherie possibili, gli epiteti e la volgarità, mentre quelli "normali" vengono censurati, mi è stato risposto "che ci stanno lavorando ma non è cosa semplice". Non sono un professionista del ramo ma cancellarli o bannarli è cosa così complicata ? Bei tempi quando c'era il "Post del giorno" che hanno tolto perché una volta avevo scritto che lo pagavano 100 franchi e probabilmente qualcuno ha preteso il suo compenso ;-)) Buona serata comunque (sempre che pubblicano quanto scritto) ;-))
Thor61 2 anni fa su tio
@Tato50 Tato50, pensa che tutto il peggioramento delle cose semplici ironicamente viene chiamato "Progresso" invece di regresso che è il risultato finale effettivo. Questo blog, ne è una ulteriore conferma, la "mescolanza" con gli utenti FB senza poter replicare è assurda, prima li leggevi a lato e la storia era finita, ora li abbiamo incolonnati a crear solo "Confusione". Inoltre grammaticamente parlando prima era non perfetto, ma accettabile, ora è uno schifo assoluto che rende incomprensibile anche solo la lettura di alcuni scritti, figurati poi capirne il senso. Wiva il "Modernismo" ;o)))
aquila bianca 2 anni fa su tio
@Tato50 Ho scritto anche io e più di una volta, la risposta é sempre la stessa; ci stiamo lavorando e avranno anche loro(i FB) un moderatore. Il tempo passa, ma non succede nulla. Manco fosse un programma della NASA... ;xD Che bei tempi quelli del post del giorno... ;-)))) Ne abbiamo fatte di risate... ;-))))))))))))))))) Era un bellissimo blog e continuerò a ripeterlo fino alla nausea, questo nuovo programma ha fatto perdere la voglia di scrivere e come dice Thor; abbiamo avuto un regresso sulla qualità negli scambi di opinioni, perdendo anche diversi blogger storici che mancano con i loro interventi interessanti. Non voglio tacciare i FB di essere tutti degli ignoranti, ci mancherebbe, ma per molti di loro i post sono solo parolacce e contenuti privi di forma oltre che di contenuto. Spero tu stia bene e anche il resto della famiglia, ovviamente anche il soci a 4 zampe... :o) Non avendolo ancora fatto, auguro a tutta la Tato's family un 2018 con un po' di salute in più, e sarebbe ora visto che hai/avete già dato fin troppo... ;-(( Un saluto a S. ;-* Buona giornata Tato ;)) P.S. Sto già seguendo un po' la strada del mio micius preferito.... entro sempre meno nel blog...
aquila bianca 2 anni fa su tio
@Tato50 Sarebbe bellissimo avere un blog del genere... ;-) Si anche io ho fiducia nella RED, ma ormai sono mesi che é in funzione questo programma e presumo abbiano ricevuto parecchie lamentele, specialmente sul pot-pourri che si é creato mettendo assieme FB e blogger.... a l'é un bel burdellll..... ;xD Senza contare che i post che scrivi, per vederli devi uscire e rientrare, se ti va bene una volta, sennò ritenta e sarai più fortunato... ;o) Mi addolora sapere di questa nuova "macchia"... ;-((( Ti tengo i pugni e non scoraggiarti, sei sempre stato una roccia e so che la pelle la vendi a caro prezzo. No no, non é ancora il momento per il "stiamo lavorando per voi".... col cavolo !! Sei ancora stato al CHUV o hai appuntamento.. ?? Dai non dire così, se ti augurano un buon anno, lo fanno per affetto e anche sapendo il tuo trascorso, sperando che da Dea Salute si ricordi di sostenerti ** Intanto ti auguro un buona serata in famiglia, un grattino a Sky e un saluto a S. ;-)))) Smachete ;-***
Tato50 2 anni fa su tio
@aquila bianca Ciaoo, devo aspettare se decidono di fare un prelievo dall'esterno o dall'interno. Io gli ho consigliato entrambi ;-) Ciao, buonanotte ;-))
Thor61 2 anni fa su tio
@Tato50 Ciao Tato50 Immagino che pessimo volo sia stato! Ti hanno multato per l'assenza della licenza di volo? ;o)))
WGWG 2 anni fa su tio
Devo rilevare che sono gli eccellenti risultati dei nostri parlamentari che servono la patria esclusivamente per passione e a tempo perso. Complimenti a tutti un brillante risultato.
Mat78 2 anni fa su tio
Il Ticino è bello bianco...ma che bravi, tagliati fuori anche su questo! Forse dovremmo smettere di versare l'imposta federale diretta Berna...poi magari si accorgono che esistiamo...65'000 frontalieri, asse nord sud, ma qui non spendono una cippa (almeno) fino al 2040: VERGOGNA!
Bandito976 2 anni fa su tio
Si potrebbero risparmiare molti soldi dei contribuenti se si fa una politica occupazionale di gente indigena a km 0. Ma credo impossibile fintanto il petrolio continuerá ad essere estratto
WGWG 2 anni fa su tio
E la mulattiera che collega il locarnese non se ne parla. Benissimo siamo figli della serva. ??
tip75 2 anni fa su tio
tranquilli nel 2040 il traffico svanirà nel nulla....siamo già paralizzati dal gottardo a Venezia...viva la lungimiranza dei nostri politici

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-14 18:40:38 | 91.208.130.87