20 Minuten
ULTIME NOTIZIE Svizzera
BELLINZONA
5 min
Processo FIFA: l'accusa chiede 36 mesi per Valcke
Con la possibilità di sospenderne una parte con la condizionale, con lui alla sbarra Nasser Al-Khelaifi e Joel Pahud
SVIZZERA
1 ora
Pil romando mai così giù dalla Seconda Guerra Mondiale
Per il 2021 ci si attende un rimbalzo del 4,5%
GRIGIONI
1 ora
Cacciatore precipita in un dirupo e muore
La vittima è un 68enne che in compagnia di un amico stava raggiungendo la propria cascina sui monti sopra Coira
VAUD
2 ore
Il coronavirus affossa i conti vodesi
Le finanze del cantone romando sono scivolate nelle cifre rosse per la prima volta da quindici anni.
SVIZZERA
2 ore
Easyjet Svizzera, buona estate nonostante il virus
Il direttore generale Jean-Marc Thévenaz si aspetta che le tariffe aeree possano scendere
SVIZZERA / EUROPA
3 ore
Mega-fusioni bancarie in vista? «Ci stiamo preparando»
Secondo Sergio Ermotti sono ormai «inevitabili».
SVIZZERA
3 ore
I premi salgono ancora, purtroppo
Cassa malati, in Ticino aumento sopra la media svizzera. Nel 2021 in arrivo altri rincari
SVIZZERA
4 ore
Altre 286 infezioni, 14 ricoveri e 3 decessi
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 50'664. Le vittime sono almeno 1'773.
VAUD
5 ore
Attivisti contro Credit Suisse di nuovo a processo
La prima istanza li aveva assolti ritenendo la loro azione «necessaria e proporzionata» vista l'emergenza globale.
BERNA
5 ore
Piazza federale, "no" del Consiglio nazionale allo sgombero
«La Camera del popolo non è responsabile di quanto avviene a Berna. Spetta a Città e Cantone»
BASILEA CAMPAGNA
5 ore
Abusi su diversi bambini, in manette il direttore di un asilo
I fatti sono avvenuti lo scorso dicembre in un asilo privato di Allschwil.
SVIZZERA
6 ore
Il pensionamento anticipato è un miraggio
Le riduzioni della rendita per il resto della vita pesano sull'economia familiare e in futuro sarà ancora peggio
GRIGIONI
6 ore
«Il WEF non si terrà a Davos. Nemmeno d'estate»
I vertici hanno avvisato il settore alberghiero della località che l'evento non si terrà nel suo luogo abituale.
SVIZZERA
6 ore
«Loro fuori da Dublino? Noi da Schengen»
Lorenzo Quadri chiede al Governo di uscire da Schengen nel caso in cui l'UE abbandoni la convenzione sull'asilo.
ZURIGO
6 ore
Anche Zurigo se la passa male
Il consiglio comunale prevede una perdita di quasi 100 milioni
ZURIGO
21.11.2017 - 20:060
Aggiornamento : 20:43

Pubblica il curriculum sui manifesti in stazione: «Cerco lavoro»

Una 29enne ha deciso di sperimentare nuove idee per trovare un impiego

SONDAGGIO

Caricamento in corso ...
Questi sondaggi non hanno, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di rilevazioni aperte a tutti, non basate su un campione elaborato scientificamente. Hanno quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione sui temi di attualità.

ZURIGO - Da questa settimana alla stazione centrale di Zurigo sono apparsi tre manifesti che in lettere maiuscole titolano: «Ricercato datore di lavoro!». È la sfida di una 29enne impiegata di commercio con attestato federale di capacità (AFC) che ha speso 1’000 franchi per una ricerca d'impiego “originale”.

La donna vuole trovare una nuova occupazione nel minore tempo possibile. «Spero di avere maggiori speranze con i manifesti». Nel suo curriculum - pubblicato in grandi caratteri - offre «cuore e anima nella mansione di impiegata di commercio». La 29enne è disoccupata da giugno e da allora ha inviato circa 70 candidature. Senza successo.

Da 100 a 200 candidature per un posto - Secondo Irene Tschopp, portavoce dell’ufficio degli affari economici e del lavoro del canton Zurigo, il numero di candidature per un posto di lavoro dipende dalle specifiche della posizione offerta e dal settore.

«Non di rado - sottolinea - per una posizione aperta si ricevono tra le 100 e le 200 candidature».

Una buona idea? - Un manifesto alla stazione di Zurigo è disponibile per sette giorni al costo di 319 franchi. Tuttavia, i prezzi variano in base alla posizione e a eventuali sconti dell’ultimo minuto.

La 29enne da ieri non ha ancora ricevuto alcuna offerta. Per preservare la sua privacy ha creato un indirizzo e-mail appositamente per questa “candidatura” e ha messo sul manifesto una sua foto stilizzata e tagliata a metà. Ieri mattina si è appostata nei pressi del manifesto per osservare la reazione della gente: «Chi lo vede sembra interessato, potrebbe funzionare».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Laura LR 2 anni fa su fb
Bravissima .... mi dispiace però constatare che anche a Zurigo i giovani hanno difficoltà a trovare un lavoro.
Rocìo Saavedra-Brugger 2 anni fa su fb
Siii
Nube Saab 2 anni fa su fb
Rocìo Saavedra-Brugger te acuerdas de mí idea hace 12 años?!?
Rocìo Saavedra-Brugger 2 anni fa su fb
Siii
Massimo Ferrantini 2 anni fa su fb
Elena Ele
Martyn TheRebel 2 anni fa su fb
Edera Kras 2 anni fa su fb
Esteban
Esteban Krasniqi 2 anni fa su fb
Adesso ci provo pure io
La Kia 2 anni fa su fb
Katia Alma ????
Katia Alma 2 anni fa su fb
??
bobà 2 anni fa su tio
Forse potrà trovare un occupazione nel settore Marketing o presso aziende che desiderano avere dipendenti pro-attivi! Auguri! Per tutte le lagne in merito al dumping salariale, i frontalieri ecc... , che condivido, bastava: - votare per il minimo salariale - votare i partiti che si oppongono a Shengen Ci sarà una terza (e forse ultima chance): sostenere l'iniziativa UDC che vuole ritirare la Svizzera dall'area Shengen. Spero che tutti i piagnucoloni qui sotto voteranno a favore dell'iniziativa!
Fabio Fab 2 anni fa su fb
ho trovato questo su YouJob "€900 al mese - Part-time Ricerchiamo per il nostro organico un impiegato commerciale a cui offrire un percorso di crescita professionale all’interno della nostra società da inserire presso la sede di Roma La risorsa si occuperà della produzione di reportistica vendite/ commerciale."
Monello 2 anni fa su tio
e tutto questo grazie alla libera circolazione voluta dai nostri Rossi..PLR PPD ....grazie ..grazie mille per averci reso la vita impossibile !!
Valentina Batista 2 anni fa su fb
Barbara Lupusella
Cristian Braia 2 anni fa su fb
Juan Carlo Herrera
Mario Zucca 2 anni fa su fb
Mi sa che se li pubblica nelle stazioni ticinesi, marciranno!!!!!!!
Bandito976 2 anni fa su tio
In Ticino anche a spendere una cifra del genere credo serve a poco. Oggi purtroppo la guerra é il salario al ribasso e chi la spunta é sempre il disperato che si accontenta. Non immaginavo che anche Zurigo é confrontato con questi problemi. Evidentemente il frontaliere é disposto a spostarsi per oltre 100 km pur di andare a lavorare.
Lore62 2 anni fa su tio
@Bandito976 La "libera circolazione dei disperati" comincia a farsi sentire anche nel centro del paese per la gioia degli sfruttatori e con l'aiuto di Alptransit... Auguri
Deniz Harimci 2 anni fa su fb
Tuncay Hasip Harimci
Jeannette Ippolito 2 anni fa su fb
bravissima ci vuole sempre un po d iniziativa
Walter Basilico 2 anni fa su fb
Massimo Marinelli ?

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-22 17:56:39 | 91.208.130.89