keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
FOTO
VALLESE
19 min
Si stacca una valanga sopra Nendaz: un morto e un ferito
La grossa slavina ha travolto una guida alpina e uno dei suoi clienti. Stavano sciando fuori-pista.
SVIZZERA
1 ora
I Verdi approvano il piano climatico (da casa)
L'assemblea dei delegati ha pure deciso di dire «tre volte no» ai temi in votazione il prossimo 7 marzo.
FOTO
BERNA
2 ore
Corona-scettici scacciati dalla polizia
Un centinaio di persone si è ritrovato su Piazza federale per protestare contro le misure imposte dal Governo.
VIDEO
ZUGO
3 ore
Attorno alla polizia che balla "Jerusalema" scoppia la querelle
C'è chi ha accusato la Cantonale di non avere i diritti per la clip diventata virale
SAN GALLO
6 ore
Sei anni di carcere al rapinatore mascherato
Tra il 2016 e il 2019, il 27enne aveva colpito nove volte in banche e distributori di benzina della Svizzera orientale.
SVIZZERA
6 ore
Quei giovani rampanti diventati milionari vendendo FFP2 (inutilizzabili) all'esercito
E facendole pagare anche 9.90 l'una. Le ultime novità da un caso di cui si parla poco e che imbarazza Berna
ZURIGO
6 ore
Beccato con un chilo e mezzo di coca nello zaino
Un 23enne lettone, giunto in Svizzera con un volo dal Brasile, è stato fermato all'aeroporto di Zurigo-Kloten.
ZURIGO
7 ore
«Per sostenere l'economia più aperture domenicali dei negozi»
Da farsi a ridosso di Natale 2021, è la proposta di recuperare quelle "saltate" l'anno scorso di Carmen Walker Späh
GRIGIONI
9 ore
Fra hotel e scuole di sci, a St. Moritz previsti nuovi tamponi a tappeto
A partire da lunedì prossimo, l'obiettivo è essere sicuri che la variante britannica non si sia diffusa nel comune.
GLARONA
9 ore
Una frittura finita malissimo
Momenti di panico a Oberurnen dove una famiglia è stata costretta a rifugiarsi sul balcone dopo un incidente in cucina
SVIZZERA
9 ore
La pandemia pesa su AutoPostale che perde il 25% dei passeggeri
E circa 50 milioni di franchi nel solo 2020, i mesi più interessati dal calo sono quelli primaverili
VALLESE
10 ore
Tragedia fuori pista a Saxon, morto uno sciatore 23enne
Il ragazzo si trovava con un amico sui pendii questo venerdì ed è stato sorpreso dal crollo di un blocco nevoso
SVIZZERA
02.11.2017 - 08:150

Casse malati, un quarto dei premi aumenterà oltre il 10%

Sui 200'312 premi analizzati da bonus.ch, quasi l'80% subirà un aumento superiore al 4%

LOSANNA - A seguito dell'annuncio dell'UFSP concernente l'aumento medio dei premi malattia (4%), il portale di comparazione bonus.ch ha analizzato in dettaglio i 200'312 premi malattia pubblicati per il 2018. Dall'analisi emerge che, di fatto, più di tre premi su quattro subiranno un aumento superiore alla media annunciata. E non è tutto: per più di un quarto dei premi si rileva un rialzo di oltre il 10%.

L'aumento dei premi annunciato ufficialmente dall'UFSP il 28 settembre scorso è stato calcolato esclusivamente in base a una franchigia di 300 franchi per adulti, con un modello di assicurazione tradizionale e con l'inclusione della copertura infortuni. Gli aumenti medi annunciati in base a tali criteri riguardano tuttavia, in realtà, soltanto il 18.3% degli assicurati elvetici. Un calcolo che prenda invece in considerazione la totalità dei premi malattia fa rilevare per il paese un aumento che ammonta in media al 5.1%.

Sui 200'312 premi malattia disponibili per l'analisi, quasi l'80% subirà un aumento superiore al 4%. Per il 26.8% dei premi, il rialzo oltrepasserà addirittura il 10%, senza contare gli estremi ai quali andrà soggetto, come ogni anno, un certo numero di assicurati: ricordiamo infatti che la gamma di variazione dei premi malattia comprende punte tra il -10% e il +30%.

Ad essere più colpite, nel 2018, saranno le famiglie. Con il 6.1% di aumento, i premi per i bambini subiscono il rialzo più importante, mentre l'aumento per giovani adulti e adulti si situa a poco meno del 5%. Per quanto concerne le franchigie, gli assicurati più colpiti dall'aumento dei premi malattia nel 2018 saranno coloro che hanno optato per franchigie alte (che si tratti di franchigie per bambini, giovani adulti o adulti). Per i giovani adulti e gli adulti che hanno una franchigia a partire da 1'500 franchi, i premi saliranno di oltre il 5%.

Modelli - Veniamo ora ai modelli assicurativi. L'anno prossimo sarà il modello HMO (rete di cure) a subire aumenti più significativi (5.7%) rispetto al modello assicurativo di base (anche detto 'tradizionale'). I modelli alternativi (rete di cure, medico di famiglia, telemedicina) hanno ormai da qualche anno un grande successo presso gli assicurati: il 71.8% dei premi malattia pubblicati concerne proprio questa tipologia di modelli assicurativi. Un'analisi condotta da inizio ottobre su oltre 100'000 confronti effettuati mostra che quasi quattro assicurati su cinque scelgono proprio un modello alternativo. Per quanto riguarda invece le preferenze in tema di franchigia, l'analisi mostra che il 43.6% degli adulti e giovani adulti tende a scegliere la franchigia ordinaria da 300 franchi, mentre il 33% si orienta piuttosto verso la franchigia massima, che ammonta a 2'500 franchi. Per i bambini, i genitori preferiscono optare per la franchigia zero, come mostra il tasso di preferenze in tal senso, che oltrepassa l'84%.

In base ai dati rilevati, bonus.ch ha simulato l'impatto di un aumento dei premi sul budget di una famiglia tipo costituita da 5 persone residenti a Lugano. Per questa famiglia virtuale, gli aumenti dei premi annunciati porterebbero la somma annua da versare alle casse malati dai 16'666.80 franchi l'anno del 2017 a 18'922.80 franchi nel 2018: un aumento del budget consacrato all'assicurazione malattia di ben 2'256.- franchi. Gli assicurati hanno pieno interesse a non restare passivi di fronte ai costanti aumenti dei premi malattia. I sistemi per alleggerire la parte di spesa consacrata alla cassa malati non mancano: aumento della franchigia, modelli alternativi, passaggio a una nuova cassa malati oppure una soluzione che combini tutte queste possibilità, al fine di massimizzare il risparmio. Cambiando cassa malati, la nostra famiglia tipo può risparmiare oltre 5'858.40 franchi sui premi malattia: una somma considerevole, da spendere per tante piacevoli attività!

Proprio in questo periodo gli assicurati ricevono i conteggi della cassa malati con l'indicazione dei nuovi premi: è il momento ideale per rivalutare la propria situazione assicurativa e alleggerire per quanto possibile l'onere finanziario costituito dai premi malattia. Eppure, nonostante i molteplici mezzi a disposizione degli assicurati sul web (comparatori, portali degli assicuratori, portale ufficiale dell'UFSP), ogni anno meno del 10% degli Svizzeri cambia assicurazione. Le ragioni sono ormai note: i timori legati al passaggio a un nuovo assicuratore, l'impressione che le procedure amministrative per cambiare cassa malati siano troppo complesse, la fedeltà nei confronti della propria cassa malati costituiscono i principali motivi di esitazione per gli assicurati elvetici.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-23 18:54:12 | 91.208.130.86