Tipress
BERNA
21.09.2017 - 14:550

Incidenti mortali, 109 vittime in 6 mesi

La cifra è in aumento rispetto al primo semestre dello scorso anno, ma si mantiene sotto il trend precedente al 2016

BERNA - Nel primo semestre del 2017 hanno perso la vita sulle strade svizzere 109 persone. Seppur in risalita dopo il minimo storico di 89 decessi fra inizio gennaio e fine giugno dell'anno scorso, la cifra resta sotto il trend registrato precedentemente al 2016, evidenziano le cifre provvisorie fornite oggi dall'Ufficio federale delle strade (USTRA).

Il maggior incremento su base annua si riscontra tra gli occupanti di autovetture, categoria nella quale vi sono stati 42 morti (+13). Con otto vittime in più, la variazione più marcata è riscontrabile tra i passeggeri della fascia d'età 15-24 anni coinvolti in incidenti verificatisi su strade extraurbane.

Nella maggior parte dei casi, sono stati giovani a perdere il controllo del veicolo, spesso a causa della velocità inadeguata al fondo stradale bagnato, ghiacciato o innevato, si legge in una nota odierna dell'USTRA. È attualmente in fase di consultazione un progetto che obbligherebbe i conducenti in fase di formazione a più ore di guida prima di sostenere l'esame pratico, ricorda il comunicato.

Per quanto riguarda le due ruote, in confronto allo stesso periodo dell'anno precedente il numero di morti fra i motociclisti è salito di una unità e quello fra i ciclisti di tre, mentre sono stati osservati due decessi in meno fra gli utilizzatori di biciclette elettriche. D'altro canto, è risultato in progressione il numero di feriti gravi.

Sono invece stati 25 i pedoni a perdere la vita nella prima metà del 2017, contro i 23 del primo semestre del 2016. In dodici casi, l'incidente è avvenuto sulle strisce pedonali di un centro urbano, prevalentemente in seguito all'impatto con auto, furgoni e autocarri. Tre quarti delle vittime in queste circostanze avevano più di 65 anni.

L'USTRA precisa che si tratta di un bilancio provvisorio: i dati definitivi saranno noti nella primavera del 2018. Rientrano nella statistica tutti gli incidenti su strade e piazze pubbliche nei quale è stato coinvolto almeno un veicolo.
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 09:32:10 | 91.208.130.87