Fotolia
LUCERNA
05.09.2017 - 10:090

Infortuni gravi, metà dei costi è causata dall'1% dei casi

Lo rende noto Suva lanciando una nuova campagna di sensibilizzazione. Nel 50% dei casi le spese sono inferiori a 450 franchi

LUCERNA - L'1% degli incidenti più gravi è responsabile della metà dei costi dell'assicurazione infortuni. Nel 50% dei casi le spese sono inferiori a 450 franchi, nel 66% si situano sotto ai 1'000 franchi. Lo ha reso noto oggi la Suva, che con una nuova campagna si prefigge di sensibilizzare anche sui costi elevati che alcuni infortuni provocano.

Ogni anno la Suva registra 460'000 casi di infortunio e di malattia professionale. La maggior parte delle lesioni guarisce senza conseguenze durature, ma nei casi più gravi i costi sono dell'ordine di milioni.

Il 60% degli infortuni mortali sul lavoro potrebbe essere evitato rispettando le regole, ricorda la Suva in un comunicato. La prevenzione è anche il miglior modo per agire sui costi: un infortunio che causa tre milioni di franchi di spese, ad esempio, inghiotte i premi di circa 2500 imprese. Adottando misure di sicurezza, non solo si tutela la salute dei lavoratori, ma si evitano pure costi inutili per le imprese, conclude la nota.

Commenti
 
Equalizer 2 anni fa su tio
Qui penso si può discutere a lungo, ma di sicuro sarei per la regola del: chi va a cercarsela si prende parte delle responsabilità e costi, vedi gente che vien giù dalle montagne a bala con le bici, vari emuli di Icaro e così via.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-15 12:05:37 | 91.208.130.85