Fotolia
SVIZZERA
11.07.2017 - 10:190

Aumenta la partecipazione degli uomini ai lavori domestici e familiari

Secondo l’Ufficio federale di statistica, le donne dedicano un’ora in più a settimana al lavoro remunerato e gli uomini 1,7 ore in più ai lavori domestici e familiari

NEUCHÂTEL - Secondo l’Ufficio federale di statistica (UST) tra le donne il tempo dedicato al lavoro remunerato è aumentato nel 2016. Dedicano la maggior parte del tempo ai lavori domestici e familiari - 28.1 ore a settimana - mentre ne impiegano 16,6 a settimana per il lavoro remunerato e 2.0 per le attività di volontariato. Tuttavia, nello stesso periodo non si registrano particolari variazioni per quel che riguarda i lavori domestici e familiari: qui il tempo dedicato è di circa 27,9 e 28,1 ore a settimana. Tra gli uomini invece, nel periodo 2010-2016, sono aumentate le ore dedicate ai lavori domestici e familiari - da 16,2 a 17,9 ore - mentre il tempo dedicato al lavoro remunerato è sceso da 28,1 a 27,4 ore a settimana.

Rispetto al 2010, le donne dedicano un’ora in più a settimana al lavoro remunerato e gli uomini 1,7 ore in più ai lavori domestici e familiari.

Per quel che concerne le faccende di casa, a prendere più tempo è ancora la preparazione dei pasti: le donne dedicano 7,1 ore a settimana mentre gli uomini 3,8 ore. Segue il tempo dedicato alle pulizie nel quale le donne dedicano 4,5 ore mentre gli uomini 1,9 ore a settimana.

Il bucato e lo stiro restano in mani femminili: le donne se ne occupano per 2,3 ore a settimana e gli uomini vi dedicano solo 0.6 ore.

Gli uomini però dedicano più tempo delle donne ai lavori amministrativi e artigianali - in media 1,5 ore a settimana a ognuna di queste attività - mentre le donne vi consacrano 1,2 ore.

Sommando il lavoro retribuito e quello non retribuito, le donne delle economie domestiche composta da una coppia con figli di meno di 15 anni lavorano 69,6 ore a settimana mentre gli uomini nella stessa situazione familiare lavorano in media 68,8 ore a settimana..

I lavori domestici prendono alle madri con un partner e figli di meno di 15 anni il doppio del tempo che ai padri. Per la custodia dei figli investono circa il 50% di tempo in più rispetto ai padri. Le madri sole con figli di meno di 15 anni investono 68,1 ore  a settimana nelle attività di lavoro remunerato e non.

Tra le persone di 65-75 anni le ore di lavoro settimanali complessive sono 31,5 per le donne e 27,2 per gli uomini. In media le ore dedicate al lavoro remunerato scendono notevolmente dopo il pensionamento ma tuttavia, questa fascia di età, presta il maggior numero di ore al volontariato.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 10:58:11 | 91.208.130.85