archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Svizzera
VAUD
06.07.2017 - 19:340

Platini squalificato per 4 anni

Il Tribunale federale ha confermato la decisione del TAS

LOSANNA - L'ex presidente della UEFA Michel Platini dovrà rinunciare a qualsiasi attività calcistica per quattro anni. Il Tribunale federale (TF) ha confermato in ultima istanza una decisione presa in tal senso dal Tribunale arbitrale dello sport (TAS) nel maggio 2016.

La vicenda riguarda 2 milioni di franchi che Platini ha percepito nel 2011 per incarichi di consulenza risalenti al periodo 1998-2002 e riferibili ai suoi rapporti con l'allora presidente della FIFA Joseph "Sepp" Blatter. Entrambi hanno sempre affermato che si trattava di una retribuzione pattuita su base orale.

Nel dicembre 2015, la Commissione etica della FIFA aveva vietato a Platini qualsiasi attività calcistica per la durata di otto anni. Gli era inoltre stata inflitta una multa di 80'000 franchi.

La commissione di ricorso della FIFA e successivamente il TAS avevano ridotto la squalifica rispettivamente a sei e quattro anni, mentre la multa era stata portata dal TAS a 60'000 franchi.

Commenti
 
Nicklugano 2 anni fa su tio
A casa questi parassiti della FIFA
vulpus 2 anni fa su tio
Blatter è una volpe astuta che non si è mai fatta prendere con le mani nel sacco. Nella FIFA sono troppi i milioni che girano, come del resto anche in tutto il mondo del calcio. Che Platini rimanga fuori dal giro per 2 anni, non dovrebbe essere il tribunale federale, ma la FI)FA stessa se vuole rifarsi una immagine. E i 2 milioni dovrebbe farseli rendere, destinandoli a favorire lo sport in qualche nazione nel terzo mondo.
Benji78 2 anni fa su tio
Io lo avrei squalificato a vita assieme a quel corruttore compagno di merende di Blatter, salito e rimasto per 16 anni sul trono della FIFA grazie a laute mazzette e favori. Il peggior presidente FIFA della storia delle cui magagne si sa ancora poco. Colui che per manovrare meglio il sistema si è sempre battuto contro la moviola in campo. Un passo che dovrebbe fare la FIFA per riacquistare almeno un minimo di credibilità dovrebbe essere quello di revocare l'assegnazione del mondiale 2022 al Quatar. Ma è un'utopia. Troppi interessi di potenti società sparse per il globo.
Bär 2 anni fa su tio
Ma si certo ti dò 2 milioni così senza niente di scritto perchè mi fido di te ahahah ridicolo hai perso tutta la mia stima
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 10:02:09 | 91.208.130.87