Tipress
SVIZZERA
30.05.2017 - 17:490

Primavera da record: «È la terza più calda dal 1864»

Un inizio maggio freddo e umido non hanno influito sul bilancio finale. Solo le stagioni del 2007 e del 2011 sono risultate più torride. Ticino e Giura le regioni più soleggiate

BERNA - Il maggio 2017, malgrado il freddo iniziale, ha registrato temperature di un grado e mezzo superiori alla norma: la primavera è stata la terza più calda dall'inizio delle misurazioni nel 1864. È il bilancio stilato oggi dall'Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera).

Il mese ha avuto un inizio freddo e umido, con localmente temperature fino a 5-6 gradi inferiori rispetto alla media dal 1981 al 2010. Ma poi, dalla metà del mese e soprattutto dal 24 maggio, le giornate estive (oltre i 25 gradi) e canicolari (oltre i 30 gradi) hanno ribaltato la situazione. Così globalmente maggio è risultato di 1,2 gradi più caldo della norma a livello nazionale. E nella zone di montagna la colonnina del mercurio si è situata fino a 1,5 gradi sopra la media.

Lo sviluppo della vegetazione è ora in anticipo di alcuni giorni, malgrado le temperature molto basse da metà aprile a inizio maggio. La primavera del 2017 ha infatti registrato 1,7 gradi più del solito. Finora, dal 1864, sono risultate più calde quelle del 2007 e del 2011, rispettivamente di 2,3 e 2,5 gradi.

Infatti il soleggiamento nella maggior parte delle regioni svizzere si è attestato dal 110 al 130% della norma. Nel sud del Ticino ha raggiunto il 135% e addirittura il 150% sulle alture del Giura.

Riguardo alle precipitazioni, gran parte del versante nord alpino ha ricevuto dal 60 all'80% della quantità normale; il meridione delle Alpi e l'Engadina dal 70 al 90%. Nella media o anche un po' superiori sono state le piogge cadute in Vallese centrale e in alcune zone nord alpine del centro e dell'est del Paese.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 3 anni fa su tio
Ma la primavera è già finita ??

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-01 21:00:48 | 91.208.130.86