Keystone archivio
GRIGIONI
15.05.2017 - 08:160

Attenzione alle truffe online

Una donna ha sborsato 90'000 franchi per una falsa operazione

COIRA - Nei Grigioni accresce il fenomeno delle truffe online sotto diverse forme, per lo più comunicando con le vittime tramite app, e-mail oppure Facebook, fa sapere la polizia cantonale.

Come funziona - Dopo un primo contatto il truffatore inizia a dialogare acquistando la fiducia delle sue vittime. Nel discorso vengono comunicate situazioni finanziarie d'emergenza, e le vittime “abboccano” versando i soldi su conti esteri.

Una donna, riporta la polizia cantonale, è stata ingannata con il pretesto di un’operazione del costo di 90’000 franchi.

La polizia cantonale dei Grigioni consiglia di:

Essere scettici nel ricevere tali comunicazioni
Chiedersi in che cosa consiste la contropartita. Se non si trova la risposta, con molta probabilità si tratta di un inganno
Parlare di questo genere di truffa con i familiari
Comunicare alla polizia se siete vittime di una truffa o tentata truffa

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 03:12:39 | 91.208.130.86