BERNA
20.04.2017 - 23:130

Premio svizzero della scena a schön&gut

Il duo di cabarettisti vince 50'000 franchi

BERNA - Il Premio svizzero della scena 2017 è stato consegnato questa sera a Thun al duo di cabarettisti schön&gut, cui vanno 50'000 franchi.

Gli altri finalisti erano la compagnia teatrale di strada Les Batteurs de Pavés e il comico Karim Slama, informa in una nota l'Ufficio federale della cultura (UFC), che attribuisce il premio dal 2015. Il premio è stato consegnato dalla clown e cabarettista Gardi Hutter nell'ambito della serata di inaugurazione della Borsa svizzera degli spettacoli, presente Isabelle Chassot, direttrice dell'UFC.

Dal 2003 Anna-Katharina Rickert e Ralf Schlatter, i componenti di schön&gut, intrattengono il pubblico della Svizzera tedesca esibendosi in spettacoli di cabaret poetico e politico, scrive l'ufficio federale. Già nel 2004 era stato conferito al duo il Salzburger Stier, il più importante premio per il cabaret di lingua tedesca, mentre nel 2014 è arrivato il Premio svizzero del cabaret Cornichon.

Le produzioni dei due artisti - scrive l'UFC - "dimostrano la qualità del loro cabaret in formato raffinato: gioco poetico, precisione linguistica, scambi di ruolo al volo e intrecci di storie. La signora Gut e il signor Schön propongono duelli letterari ambientati a Grosshöchstetten, nell'Emmental e incanalano l'essenza dell’aria provincialotta della Svizzera tedesca e degli stati d'animo della società, garantendo così un intrattenimento costante".

Il Premio svizzero della scena è stato assegnato per la prima volta nel 1993 dall’Associazione artisti - teatri - promozione (ATP) e dal 2015 fa parte dei Premi svizzeri di teatro. Esso "si propone di dare maggiore visibilità nazionale a discipline delle arti dello spettacolo come cabaret, teatro clownesco, acrobatismo, caffè-concerto". Il premio ha un valore di 30'000 franchi per le persone e di 50'000 per i gruppi.

Premi svizzeri di teatro il 24 maggio a Lugano - I cinque Premi svizzeri di teatro saranno consegnati in concomitanza con la quarta edizione dell'Incontro del Teatro Svizzero, che si terrà il 24 maggio prossimo al LAC Lugano Arte e Cultura. Quest'anno saranno premiati Margrit Gysin, per il suo teatro di figura, l'attrice e regista Marielle Pinsard, l’autrice e regista Valérie Poirier, Dominik Flaschka & Roman Riklin, impegnati nel teatro musicale, e il duo ticinese TricksterP. La vincitrice o il vincitore del Gran Premio svizzero di teatro / Anello Hans Reinhart 2017 sarà proclamato dal consigliere federale Alain Berset nel corso della cerimonia.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 04:13:13 | 91.208.130.87